.Tecnologia / Innovazione, Innovazione

Un Parlamento open data per innovare l’Italia

Il 16 maggio potrebbe diventare una data da ricordare, per l’innovazione e il cambiamento in Italia. Si svolgerà, per due giorni, a partire da venerdì 16, l’Hackathon Code4Italy@Montecitorio 2014, un evento che avrà forma competitiva e collaborativa tra quanti, esperti di informatica – sviluppatori di software e grafici web, vorranno mettersi alla prova per conoscere e utilizzare i dati aperti prodotti dalla Camera dei deputati relativi alla istituzione e alla attività parlamentare.

Leggi tutto...

.Tecnologia / Innovazione, Innovazione

Internet: è allarme per Heartlbleed. A rischio i nostri dati sensibili?

E’ stata scoperta una falla in un sistema di criptaggio su Internet che espone due terzi dei ‘server’ di tutto il mondo al furto di dati, comprese informazioni sensibili degli utenti come conti bancari o carte di credito. Ribattezzato ‘Heartbleed’, il ‘bug’ rappresenta la piu’ grave minaccia alla sicurezza della rete degli ultimi anni e potrebbe aver gia’ permesso la piu’ grande fuga di dati nella storia del web, ha riferito il New York Times.

Leggi tutto...

.Tecnologia / Innovazione, Innovazione

CarPlay, l’ultima rivoluzione firmata Apple

Il sistema integrato CarPlay brevettato da Apple, fa parte dell’innovativo sistema operativo in dotazione alle automobili di nuova generazione, che sfruttano la tecnologia Android correlata all’interfaccia iOS.

Apple, con questo strumento presentato in occasione dell’ultimo International Motor Show di Ginevra, ha implementato all’interno delle vetture un sistema che consente di utilizzare il proprio iPhone senza distrarsi dalla guida del veicolo. Cupertino ha annunciato che le principali case automobilistiche stanno implementando CarPlay.

Leggi tutto...

.Tecnologia / Innovazione, Innovazione

La polizia di New York testerà i Google glass. Test presto anche in Italia?

La polizia di New York sta testando i Google Glass, gli occhiali super tecnologici sviluppati dall’omonima casa di Mountain View. Grazie a questi gli agenti potranno individuare più facilmente persone scomparse, ricercati o criminali. In vendita da un solo anno nella loro versione beta, gli occhiali di Google sono attualmente in fase di test da parte del celeberrimo Dipartimento di Polizia di New York (NYPD), composto da oltre 34mila uomini.

Leggi tutto...

.Tecnologia / Innovazione, Innovazione

Asimov ed il futuro. Le previsioni sul 2014 alla prova dei fatti

Cinquanta anni fa, in occasione della Fiera Mondiale, il New York Times chiese a Isaac Asimov – un biochimico e scrittore statunitense di origine russa le cui opere sono considerate una pietra miliare sia nel campo della fantascienza sia nel campo della divulgazione scientifica – di immaginare come sarebbe stato il mondo mezzo secolo più tardi, alla Fiera Mondiale del 2014. L’autore di fantascienza qualcosa riuscì ad anticipare, ma altre cose no.

Leggi tutto...

.Tecnologia / Innovazione, Innovazione

Ci ha lasciato Marco Zamperini

E’morto Marco Zamperini, uno dei pionieri di Internet in Italia. Si èspento a 50 anni nella sua abitazione domenica sera in seguito ad uninfarto. Attualmente era chief innovation officer presso il gruppoNTT Data ma Zamperini era soprattutto il FunkyProf del web italiano,una delle di figure più influenti e amate del web italiano.

Leggi tutto...

.Tecnologia / Innovazione, Innovazione

Pagamenti online, Poste al via

Cambiamento di marcia per i pagamenti mobili in Italia. Protagonista dell’accordo che verrà ufficializzato nelle prossime ore è Poste Italiane. Il gruppo ha siglato un’intesa, in esclusiva per un anno, con la startup Payleven per la distribuzione dei dispositivi che permettono agli smartphone di fare le veci dei tradizionali Pos. Si sta parlando quindi di uno strumento a beneficio degli esercenti e non delle tecnologie, come il sensore Nfc, che consentono agli utenti di utilizzare i telefoni cellulari per completare i pagamenti.

Leggi tutto...

.Tecnologia / Innovazione, Innovazione

iPhone. Il futuro tra low cost e alte prestazioni

Alla fine, low cost fu. Con buona pace per Steve Jobs, che di modelli economici non voleva neanche sentirne parlare.

Ma la concorrenza è spietata e gli iPhone producono circa la metà dei ricavi di Apple. Così ieri sera, come largamente anticipato, il colosso di Cupertino ha svelato al mondo il nuovo iPhone 5 C, dove “C” non sta né per “cheap”, “economico”, né per “China”, il primo mercato cui dovrebbe essere indirizzato, ma per “colore”. Perché la principale novità del nuovo melafonino è la possibilità di avere la scocca, fabbricata nel più economico policarbonato, in più colori (blu, rosa, verde, giallo e bianco), ovviamente intercambiabili al prezzo di 29 dollari a cover.

Leggi tutto...