Salute e ricerca

Malattie rare. Perché la burocrazia rischia di lasciare i più fragili senza vaccino anti Covid

In tema di vaccini anche il Generale Figliolo ha ribadito “prima i fragili”, ma le tante interpretazioni di questa definizione, complice anche il rimpallo tra Stato e regioni, rischia di lasciare fuori alcuni tra i più fragili, come coloro che sono colpiti da una malattia rara. Il commento di Annalisa Scopinaro, presidente di UNIAMO – Federazione Italiana Malattie Rare

Leggi tutto...