Mobilità

Coronavirus, i consigli della Croce Rossa per chi viaggia

di

risparmiare sui viaggi coronavirus

Evitare i viaggi in Cina e vaccinarsi contro l’influenza: ecco i consigli della Croce Rossa per chi viaggia 

Viaggiare e muoversi ai tempi del Coronavirus non è cosa semplice. Ma c’è chi deve, per lavoro, necessità o piacere. Cosa deve fare chi viaggia? E chi da un viaggio è rientrato? I consigli della Croce Rossa, secondo il Protocollo.

CHI VIAGGIA IN CINA

La Croce Rossa, ovviamente, raccomanda di “posticipare i viaggi non necessari in aree a rischio della Cina”. Aree che sarebbero consultabili nelle pagine web dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

VACCINARSI

“Se visi reca in Cina, nelle aree a rischio, si raccomanda di vaccinarsi contro l’influenza stagionale almeno due settimane prima del viaggio”, spiega la CRI.

Il vaccino, fatto due settimane prima della partenza, serve a rendere più semplice la diagnosi la gestione dei casi sospetti, dati i sintomi simili tra Coronavirus e influenza, e ad evitare la coesistenza dei due virus in uno stesso organismo e a ridurre l’accesso al pronto soccorso per le complicane da influenza.

NO VISITE AI MERCATI

Tre le regole da rispettare per evitare il contagio, c’è quella di “evitare di visitare i mercati di prodotti alimentari freschi di origine animale e di animali vivi, evitare il contatto con persone che hanno sintomi respiratori e lavare frequentemente le mani”.

SINTOMI IN AREE A RISCHIO

Nel caso il viaggiatore dovesse sviluppare sintomi respiratori mentre si trova nelle aree a rischio dovrebbe rivolgersi immediatamente a un medico. E al ritorno, se non si é cittadini che vivono in Italia, per qualsiasi necessità bisognerebbe contattare l’Ambasciata o il Consolato del proprio Paese.

COSA FARE AL RITORNO

Se nelle due settimane successive al ritorno da aree a rischio si dovessero presentare sintomi respiratori (febbre, tosse, mal di gola) si deve, a scopo precauzionale:

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati