“Camilla”, storia di amore e di stalking

Gladis Alicia Pereyra, scrittrice argentina che vive e lavora a Roma, dopo due romanzi storici esce ora con un thriller sentimentale in cui affronta temi di stringente attualità quali la violenza fisica e psicologica sulle donne, cui fa però da contraltare la forza del femminile che rifiuta il ruolo della vittima. La recensione di Lorenzo Stella