Mondo

Come Erdogan cerca la rivincita a Istanbul

Il valore fondamentale di Istanbul per la continuazione del progetto politico di Erdoğan ha quindi indotto l’AKP ad aumentare la pressione sull’YSK, anche al costo di intaccare ulteriormente l’immagine democratica del Paese, già messa a dura prova dalla dura repressione seguita al fallito golpe del 2016 e dalla disgregazione dell’equilibrio dei poteri disegnata dalla nuova Costituzione approvata l’anno seguente. La Nota del Cesi

Leggi tutto...

Mondo

Tutti gli effetti della guerra dei dazi Usa-Cina

La deviazione dei commerci e il ricollocamento della filiera collegata alle esportazioni potrebbe anche fare emergere dei nuovi vincitori dalla guerra dei dazi. Prima, però, il resto del mondo dovrebbe fare i conti con un rallentamento economico della Cina e degli Stati Uniti, i due principali motori della crescita globale, con un probabile peggioramento delle condizioni finanziarie globali. Il commento di Aninda Mitra, analista senior di BNY Mellon IM basato a Singapore, sugli sviluppi nella guerra dei dazi tra USA e Cina

Leggi tutto...

Mondo

Chi ha vinto e chi ha perso con il mercato unico europeo. Report fondazione Bertelsmann

Il mercato unico non ha solo fatto scomparire frontiere e dogane nazionali ma ha anche portato più soldi nei portafogli degli europei ma ha ricalcato e accentuato i tradizionali punti di forza e di debolezza delle diverse economie regionali. Ecco le conclusioni di una ricerca della fondazione Bertelsmann “Stima dei benefici economici del mercato unico per i paesi e le regioni europei”. L’approfondimento di Pierluigi Mennitti

Leggi tutto...

Mondo

Vi spiego i rischi per l’Italia dalle crisi in Libia e Algeria. Parla Jean

Il braccio di ferro tra Trump e Putin sul Venezuela e il grande gioco della Russia per riottenere il rango di superpotenza globale. Le ingerenze di Mosca in Libia. Le interferenze russe sulle elezioni europee. E poi l’attacco di Haftar contro Tripoli che spiazza la politica estera italiana, i rischi per il nostro approvvigionamento energetico derivante dalla transizione politica in Algeria, finendo coi moniti Usa sul Nord Stream-2 e su Huawei. È un Carlo Jean a tutto campo, quello che ha parlato con Start Magazine.

Leggi tutto...

Mondo

Siri, il garantismo e la lezione di Machiavelli

Piuttosto che augurarsi che il tavolo del governo salti perché sul caso di Armando Siri ha vinto il giustizialismo, non sarebbe opportuno chiedersi se politicamente ci sono spazi per il garantismo oggi in Italia e, nel caso non ce siano come a me sembra, adoperarsi affinché essi si creino o possano crearsi? “Ocone’s corner”, la rubrica settimanale di Corrado Ocone, filosofo e saggista.

Leggi tutto...

Mondo

Huawei-Usa. Come la competizione nel 5G e 6G avrà ripercussioni su difesa, intelligence e sicurezza globali

Il predominio cinese delle infrastrutture 5G di telecomunicazione in un teatro di operazioni può limitare la capacità militare degli Stati Uniti di condurre un targeting di precisione che sfrutti la raccolta di informazioni sui segnali sulle reti di telecomunicazioni 5G. Come evidenziato dal Comandante di AFRICOM, Thomas Waldhauser, questa tipologia di scontro sul 5G con la Cina è già realtà in Africa. L’analisi di Fabio Vanorio

Leggi tutto...