skip to Main Content
ads

In cosa investono i Venture Capitalist?

Venture Capital

Twitter, WhatsApp, Linkedin. Ma non solo: ecco gli investimenti di successo dei migliori Venture Capitalist del mondo

I migliori Venture Capitalist del mondo in cosa hanno scelto di investire? Peter Fenton, venture capitalist di Benchmark, ha scelto di scommettere su Twitter quando la società aveva solo 25 dipendenti e combatteva contro le disfunzioni nel servizio. Jim Goetz, venture Capitalist di Sequoia Capital, ha creduto in WhatsApp prima che questa fosse acquisita da Facebook. Chris Sacca, di Lowercase Capital ha investito su Twitter e Instagram. Josh Kopelman, di First Round Capital, ha investito su LinkedIn. Ma c’è chi ha investito anche su startup oggi di successo, ma meno conosciute rispetto a social e chat: Peter Fenton ha investito in New Relic e Zendesk. Danny Rimer, di Index Ventures ha scommesso sul successo di Etsy e Net-a-Porter.

Ecco alcune realtà su cui hanno investito i migliori Venture Capitalist del mondo

Etsy. È un mercatino online dove gli utenti mettono in vendita i propri manufatti artigianali e i loro prodotti vintage. Questa piattaforma di e-commerce è una vetrina per giovani designer, per creativi, per mamme che confezionano bomboniere e per nonne che sanno fare la maglia. La registrazione è gratuita, basta scegliere il nome utente o quello del proprio store online ed inserire i dati personali, per acquistare o vendere. Il sito garantisce spedizioni in tutto il mondo. Ogni pacco è confezionato a mano e secondo i gusti dell’acquirente.

New Relic. Si tratta di uno strumento per il monitoraggio delle prestazioni web, attraverso l’analisi in tempo reale di applicazioni Java, Ruby, Php, .NET e Python. New Relic combina il monitoraggio degli utenti reali, dei server, delle applicazioni, della disponibilità, in un’unica soluzione, fornendo gli “insights” cruciali che spiegano le dinamiche del comportamento del consumatore per l’e-commerce.

Venture Capitalist

Zendesk. È un software “basato sul web che permette di migliorare i servizi alla clientela” che offre alle aziende la soluzione semplice ed efficace per fornire assistenza ai clienti (sia interni che esterni) attraverso diversi canali, tra cui email, telefono, chat, il web e i social media.

Tumblr. È una piattaforma di blogging che conta più di 131 milioni di blog. Su Tumblr ognuno può pubblicare post con brevi messaggi di testo, foto, citazioni, link, musica e video usando le applicazioni web messe a disposizione, gratis, dalla stessa piattaforma. È possibile gestire il proprio blog come se fosse un sito web personale o aziendale, personalizzandolo e potendo contare sull’immediata condivisione tra gli iscritti al network.

Tumblr

On Deck Capital. Ci sono Venture Capitalist che hanno creduto anche in On Deck Capital, una società newyorkese che elargisce prestiti a professionisti, piccoli imprenditori e PMI. La richiesta e la concessione del prestito avvengono attraverso un’apposita piattaforma web, che si affida a particolari algoritmi per testare e verificare l’affidabilità del richiedente. Il prestito viene elargito lo stesso giorno in cui viene richiesto.

Palo Alto Networks. Di origine californiana, la startup ha dato vita ad un firewall di nuova concezione che fornisce inedite funzionalità di visibilità e di controllo sulle applicazioni e su tutto il traffico in ingresso e in uscita sulle reti enterprise. Questa soluzione garantisce un risk management più efficace rispetto ai firewall tradizionali, grazie ad una piattaforma hardware di nuova concezione che classifica le applicazioni, individua gli utenti con le loro autorizzazioni e applica politiche di filtraggio e conformità alla velocità della rete. Chi utilizza Palo Alto Networks controlla nel dettaglio e in tempo reale quali dati vengono scambiati e quali programmi vengono eseguiti.

Net a porter. E’ un sito di e-commerce che unisce al piacere dello shopping quello di stare in una boutique. In pratica è un magazine che non solo mostra le ultime tendenze, ma le propone per l’acquisto immediato. I clienti di Londra e New York potranno ricevere la merce in poche ore (consegna con furgoncino), mentre per il resto del mondo è prevista la consegna tramite corriere.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore