.Economia, Economia

Venture capitalist: chi sono (e come investono) i migliori al mondo

di

venture capitalist

La classifica dei primi 20 migliori venture capitalist del mondo: da chi ha investito su Twitter a chi ha creduto in Whastupp prima che venisse acquistato da Facebook

Chi sono i migliori venture capitalist del mondo? Ce lo dice Cb Insights, che stilato una classifica dei 100 migliori investitori al mondo, basandosi sul ritorno economico dell’investimento.

Essere un venture capitalist significa scegliere di investire in un progetto in cui si crede prima che tale progetto abbia successo. Significa essere intuitivi e avere un gran senso degli affari. I Venture Capitalist sono catalizzatori dell’innovazione e dello sviluppo tecnologico e dell’imprenditorialità. Un venture capitalist finanzia idee, supporta le realtà in fase embrionale/sperimentale, si assume rischi che altri operatori finanziari non sono disposti a correre. Pensate per esempio, a Peter Fenton, venture capitalist di Benchmark, che ha investito inTwitter quando ancora la società era alle prese con le disfunzioni nel servizio.

A riportare la classifica di CB Insights, in forma ristretta (solo i primi 20 venture capitalist) è The New York Times. Basta dare un’occhiata alla lista, per capire che la maggior parte degli investitori decide di scommettere i propri soldi sulle startup in cui credono durante i primi round di finanziamento. Pochi investitori di questi, invece, puntano ad investimenti nelle fasi successive della vita di una company.

La Top 20 dei primi 20 venture capitalist nel mondo

Per stilare la classifica vengono presi in esame gli investimenti dal 2008 ad oggi. Di seguito i nomi dei venture capitalist, il nome della società di venture capital di cui fanno parte e quelli delle società che hanno finanziato (ottenendo ottimo ritorno economico).

1. Peter Fenton.
Benchmark
Ha investito in: Twitter, New Relic e Zendesk

2. Fred Wilson
Union Square Ventures
Ha investito in: Twitter, Tumblr e Etsy

3.Chris Sacca
Lowercase Capital
Ha investito in: Twitter e Instagram

4. Josh Kopelman
First Round Capital
Ha investito in: LinkedIn e OnDeck Capital

5. Jim Goetz
Sequoia Capital
Ha investito in: WhatsApp, Palo Alto Networks e Barracuda Networks

6. Danny Rimer
Index Ventures
Ha investito in: King Digital Entertainment, Etsy and Net-a-Porter.

7. Steve Anderson
Baseline Ventures
Ha investito in: Instagram e ExactTarget.

8. Bill Gurley
Benchmark
Ha investito in: GrubHub, OpenTable e Zillow

9. Neil Shen
Sequoia Capital (Cina)
Ha investito in: JD.com, Alibaba e Qihoo 360

10. Scott Sandell
New Enterprise Associates
Ha investito in: Workday, Tableau Software and Spreadtrum Communications.

11. Jim Breyer
Breyer Associates
Ha investito in: Facebook, Etsy e Legendary Entertainment.

12. Peter Thiel
Founders Fund
Ha investito in: Facebook, Yammer and Powerset

13. Sir Michael Moritz
Sequoia Capital
Ha investito in: LinkedIn e Zappos

14. Mike Maples
Jr., Floodgate
Ha investito in: Twitter, Twitch.tv e Demandforce

15. Marc Andreessen
Andreessen Horowitz
Ha investito in: Skype (investimento guidato dal suo co-founder, Ben Horowitz) e Kno

16. Aydin Senkut
Felicis Ventures
Ha investito in: Meraki, Fitbit e Shopify.

17. Jenny Lee
GGV Capital
Ha investito in: YY.com, Pactera Technology International e 21Vianet

18. Roelof Botha
Sequoia Capital
Ha investito in: Instagram e Square

19. Brad Feld
Foundry Group
Ha investito in: Zynga, Fitbit, MakerBot e Rally Software

20. Rebecca Lynn
Canvas Ventures
Ha investito in: Lending Club, FutureAdvisor e Check

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati