Innovazione

Proximity banking, cosa faranno SisalPay|5 e Hype

di

hype

Tutti i dettagli tech sulla partnership tra SisalPay|5 e Hype

Ricaricare il proprio conto corrente al bar, al tabacchi o all’edicola. In pochi minuti e in modo semplice. È questo l’obiettivo dell’accordo tra SisalPay|5, la prima realtà italiana di proximity banking, e Hype, un’azienda fintech che offre agli utenti la possibilità di aprire un conto corrente digitale a cui è associata una carta del circuito Mastercard (sia fisica e virtuale) che permette una gestione completa del denaro da smartphone.

Ecco tutti i dettagli.

LA PARTNERSHIP

SisalPay|5, azienda nata nel 2019 dall’unione di SisalPay nei servizi di pagamento e di Banca 5, di Intesa Sanpaolo, operativa nei servizi bancari di prossimità, con una capillare rete di oltre 50.000 esercizi, ha annunciato una partnership con la fintech Hype, per permettere agli utenti di poter ricaricare il proprio conto (Hype) in tabacchi, bar ed edicole presenti su tutto il territorio italiano.

COME FUNZIONA

Effettuare la ricarica sarà semplice. Il cliente dovrà impostare la ricarica dall’app, mostrare il QR Code generato all’esercente e pagare al punto vendita tramite contanti (si pensa anche alla possibilità di poter pagare anche tramite PagoBancomat).

L’accredito sarà istantaneo e l’importo subito disponibile.

CHI PUO’ USUFRUIRE DEL SERVIZIO

La ricarica potrà essere effettuata solo dal titolare della carta Hype (età minima di 14 anni), che sarà identificato tramite un documento d’identità in corso di validità, oltre alla propria tessera sanitaria per la lettura del codice fiscale.

I COSTI DEL SERVIZIO

Il costo del servizio varia a seconda della tipologia di conto Hype sottoscritto (Start, Plus o Premium), ed oscilla tra 1,60 euro e 2,50 euro. Il costo deve essere saldato all’esercente.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati