skip to Main Content
ads

Hyperloop Subaqueo: la soluzione per riqualificare porti e coste

Hyperloop

Il treno Hyperloop, pensato per la terraferma, potrebbe viaggiare anche sotto il livello del mare, riqualificando porti e coste. Ma tutto è ancora in fase progettuale

Non è ancora pronto l’Hyperloop che dovrebbe viaggiare sulla terraferma, che già si pensa al futuro: un treno supersonico che viaggia sotto il livello del mare, per gestire lo scarico container delle navi cargo lontano delle coste. A questa idea stanno lavorando i tecnici di Hyperloop One, la startup californiana che sta sviluppando il primo mezzo di trasporto che dovrebbe viaggiare a 1000km/h.

Il progetto degli ingegneri di Hyperloop One prevede la realizzazione di porti speciali a 16 km dalla costa (10 miglia) che servirebbero esclusivamente per lo smistamento di container. Grazie a questi corridoi sottomarini, le navi potrebbero scaricare tutto quanto senza entrare nel porto mentre i reni Hyperloop si occuperebbero del trasporto a terra verso poli logistici strategici.

hyperloop“Stiamo parlando molto con le autorità portuali nel mondo sulla re-ingegnerizzazione dei loro porti con questo tipo di approccio”, ha dichiarato Peter Diamandis, AD di X-Prize Foundation e membro del consiglio di Hyperloop One. Se l’idea dovesse andare in porto, sarebbe un ottimo inizio per la riqualificazione delle coste. “Long Beach, vicino a dove vivo, è un una bella costa californiana occupata da porti o cargo container e navi. Immaginate se poteste recuperare tutta quella costa sottraendola al porto per parchi, case e spiagge, mettendo una struttura a 10 miglia lontano dalla terraferma”.

Non è da escludere che in futuro i treni supersonici subaquei potrebbero anche trasportare persone, come si sta ipotizzando per Norvegia e Svezia.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore