skip to Main Content

Vi spiego ragioni e rischi del governo Meloni sui migranti. Parla Menotti (Aspen)

Start Podcast

L'Italia ha responsabilità grandi sui migranti, non sufficientemente ripartite a livello europeo. Ma il governo Meloni rischia grosso con la Francia e con l'Ue. Conversazione di Ruggero Po con Roberto Menotti, vicedirettore di Aspenia, la rivista dell'Istituto Aspen.
Tutti i Podcast di StartMagazine

Cosa farà il governo per promuovere la digitalizzazione?

L'Italia è uno dei paesi europei più indietro nella digitalizzazione della pubblica amministrazione, delle transazioni finanziarie e della didattica. Come si muoverà il governo Meloni? Conversazione di Ruggero Po con Matteo Adinolfi, eurodeputato della Lega.

Tutte le difficoltà delle donne lavoratrici in agricoltura

Il 29 per cento delle aziende agricole in Europa è gestito da donne, il 31 per cento in Italia. Proprio le donne sono molto focalizzate sull'innovazione e la sostenibilità. Conversazione di Ruggero Po con Camilla Laureti, europarlamentare del Partito democratico.

I droni iraniani pro Russia e l’intervento di Israele pro Ucraina

Mosca mette in campo i droni kamikaze made in Iran. Kiev chiede aiuto a Gerusalemme domandando in particolare l’Iron Dome, lo scudo antimissile che protegge Israele dalle minacce balistiche palestinesi. I dubbi del governo israeliano.

Poveri a vita. La difficile emancipazione dei bambini Italiani in povertà assoluta

Nel recente rapporto Caritas sulla povertà in Italia emerge che un milione e mezzo di bambini nascono e crescono in povertà assoluta. Per loro anche le scuole sono più povere, senza insegnanti adeguati, senza mense, senza tempo pieno. Conversazione di Ruggero Po con Raffaella Milano, direttrice dei programmi italiani di Save The Children.
Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore