skip to Main Content

Come Biden trumpeggia nell’Artico

Biden Cina

L’Air Force sta schierando bombardieri B1 Lancer nella infrastruttura militare di Ørland in Norvegia per la prima volta. Come si muovono gli Stati Uniti di Biden – in linea con l’amministrazione Trump – nell’Artico

 

Il fatto che l’Air Force stia schierando bombardieri B1 Lancer nella infrastruttura militare di Ørland in Norvegia per la prima volta, sottolinea la crescente importanza della regione artica per la strategia di difesa degli Stati Uniti come avevamo indicato in un articolo precedente su Start Magazine.

Secondo quanto dichiarato da Eucom, più di 200 membri del personale dell’aeronautica militare della base aerea di Dyess, in Texas, si trasferiranno presso la base aerea di Ørland con uno squadrone di bombardieri B-1 Lancer per supportare le missioni nella regione, base aerea questa dove la Royal Norwegian Air Force gestisce una flotta di caccia F-35A Lightning II.

È evidente quale sia l’intento: rafforzare la presenza a scopo di deterrenza in funzione di contenimento anti Cina e anti Russia.

Naturalmente la presenza americana non farà altro che consentire agli Usa di supportare gli alleati e rispondere in tal modo con rapidità e prontezza ad eventuali minacce.

Sotto il profilo storico, durante la Guerra Fredda, i bombardieri strategici americani attraversavano l’Artico ma non era loro permesso di utilizzare le basi aeree norvegesi, nemmeno per le esercitazioni, perché il governo di Oslo aveva vietato agli aerei alleati con capacità nucleare di utilizzare il suo territorio.

Sotto il profilo della attuale politica estera della nuova amministrazione americana, come già approfondito, Biden segue le scelte poste in essere da Trump.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore