Economia

Ecco come Banco Bpm corre ai ripari dopo lo scandalo diamanti

di

diamanti

Che cosa ha deciso Banco Bpm dopo lo scoppio dello scandalo diamanti. Fatti, nomi, numeri e approfondimenti

 

Banco Bpm prende provvedimenti dopo lo scoppio dello scandalo diamanti. Tre top manager della banca milanese sono stati sospesi come misura cautelativa.

Ieri a tarda sera, il consiglio di amministrazione della Banca ha preso atto dei contenuti del decreto di sequestro preventivo notificato dalla Guardia di Finanza in relazione alla vicenda diamanti, da cui emerge che le indagini in corso da parte della Procura di Milano riguardano alcuni manager o ex manager del gruppo, tra cui il Direttore Generale della Banca, Maurizio Faroni.

TUTTI I MANAGER DI BANCO BPM SOSPESI PER IL CASO DIAMANTI

Nei confronti del banchiere, così come nei confronti di Pietro Gaspardo (in precedenza Responsabile Pianificazione e Marketing Retail della Banca) e di Angelo Lo Giudice (in precedenza Responsabile Compliance della Banca) il consiglio di amministrazione ha disposto la sospensione temporanea dal servizio. Nel ribadire la natura cautelare del provvedimento assunto, la banca ha fatto sapere di avere piena fiducia «nell’operato dell’Autorità Giudiziaria, a tutela di tutti i soggetti coinvolti».

ECCO LA DECISIONE DEL BANCO BPM DOPO IL CASO DIAMANTI

La misura di fatto sospende il servizio lavorativo dei tre dirigenti fino al giudizio. «Nel ribadire la natura cautelare del provvedimento assunto», spiega l’istituto in una nota, «la banca è pienamente confidente nell’operato dell’autorità giudiziaria, a tutela di tutti i soggetti coinvolti».

CHE COSA HA STABILITO L’INDAGINE SUL CASO DIAMANTI NON SOLO PER BANCO BPM

Il provvedimento arriva a una settimana dalle contestazioni della procura di Milano che ha indagato Faroni per truffa aggravata, autoriciclaggio e ostacolo all’esercizio delle funzioni di vigilanza, assieme a un’altra settantina di persone. Banco Bpm, che si è visto sequestrare 84,6 milioni e ha fatto appositi accantonamenti nel bilancio 2018, ha già avviato un’ampia ricognizione in merito al caso che riguarda la fallita Intermarket Diamond Business (Idb), maggior broker nazionale del settore, che ha portato alla costituzione in tempi rapidissimi di una task force ad hoc composta da 100 funzionari.

ECCO L’EFFETTO DELLO SCANDALO DIAMANTI SUL BILANCIO DI BANCO BPM

Il caso diamanti lascia dunque il segno nella prima linea di Banco Bpm, uno degli istituti coinvolti nell’inchiesta della Procura di Milano insieme a Unicredit, Intesa Sanpaolo e Mps.

I CALCOLI DI EQUITA SUGLI ACCANTONAMENTI DI BANCO BPM PER IL CASO DIAMANTI

Ma non solo sull’organigramma, anche sui conti del Banco Bpm.  «A quanto ci risulta – scrivono gli esperti di Equita – il Banco ha già accantonato circa 150 mln nel quarto trimestre per risarcimenti ai clienti coinvolti nella vicenda».

TUTTI I NUMERI SUGLI ACCANTONAMENTI DI BANCO BPM

Dei 345,3 milioni di accantonamenti netti ai fondi rischi del 2018 ben 300 milioni sono relativi alla vicenda Idb, ha scritto oggi Mf: “Anche se va ricordato che i fatti oggetto d’indagine si riferiscono al periodo che va dal 2003 al 2016, antecedente quindi alla fusione tra il Banco Popolare e la Bpm”.

LE CONSIDERAZIONE DI MF SU BANCO BPM

“Va detto – ha aggiunto Mf/Milano Finanza – che finora già un terzo dei reclami presentati agli sportelli del Banco Bpm sono stati chiusi con accordi transattivi, con una percentuale di ristoro in numerosi casi vicina al 100%”.

TUTTI GLI APPROFONDIMENTI DI START SUL CASO DIAMANTI:

ECCO GUAI E CONTROMOSSE DI BANCO BPM

VI SPIEGO COME ABBIAMO TRUFFATO I CLIENTI. PARLA SINDACALISTA BANCO BPM

TUTTI I DETTAGLI SULL’INCHIESTA DELLA MAGISTRATURA

ECCO LE BANCHE COINVOLTE NELLO SCANDALO

QUANDO L’ANTITRUST SCOPERCHIO’ IL CASO E SANZIONO’ LE BANCHE

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati