Economia

Bomba sulla Popolare di Bari: la First Cisl vuole cacciare i direttori di filiale

di

popolare di Bari

Tutte le ultime novità sulla Popolare di Bari. Fatti, nomi, indiscrezioni e approfondimenti

Nel dissesto della Banca Popolare di Bari si aggiunge un ultimo, imprevedibile capitolo. Che vede un sindacato prendersela direttamente con i lavoratori invece che con chi ha davvero la responsabilità della crisi dell’istituto pugliese, commissariato lo scorso 13 dicembre dalla Banca d’Italia.

Secondo la First Cisl, un pezzo della causa del crac della Popolare di Bari andrebbe infatti ricercato fra i direttori di filiale. Sul Sole 24 Ore in edicola oggi, in un articolo di Vincenzo Rutigliano, Stella Sanseverino, membro della segreteria regionale First Cisl e del coordinamento della Popolare di Bari, lo dice senza mezzi termini: “È intollerabile che la rete abbia ancora oggi abbia responsabili di filiale che si sono distinti negativamente”. In sostanza: cacciate i direttori di agenzia.

Apriti cielo. La dichiarazione, che era già circolata ieri sul Sole24Ore.com, ha creato il panico fra i dipendenti della banca iscritti alla First che in molti casi si sentono letteralmente traditi dai loro rappresentanti sindacali. Tutto questo a poche settimane dalla presentazione del piano industriale messo a punto dai commissari della Banca Popolare di Bari che potrebbe portare alla richiesta di 900 esuberi e la chiusura di molte filiali.

Sta di fatto che l’improvvida posizione della sindacalista pugliese equivale a una sorta di bomba. E pure nella First si registrano parecchi malumori. Alcuni dirigenti del sindacato della confederazione guidata da Anna Maria Furlan sentiti da Start hanno riferito che Sanseverino, ieri, non ha parlato durante l’incontro coi commissari visto che la First – prima sigla a Bari da quando la famiglia Jacobini ha in mano la gestione della banca – era rappresentata al tavolo dal collega Girolamo Lo Console.

L’attivismo mediatico della Sanseverino andrebbe ricercato, dunque, nelle sue enormi ambizioni, forse per prendere il posto dello stesso Lo Console, si dice in ambienti Cisl. C’è da chiedersi cosa ne pensa il segretario generale della stessa First, Riccardo Colombani. Per lui l’ennesima grana da affrontare, mentre si deve difendere da attacchi interni di “colleghi” che vorrebbero fargli le scarpe.

TUTTI I PIU’ RECENTI APPROFONDIMENTI DI START MAGAZINE SUL CASO POPOLARE DI BARI:

ECCO TAPPE E INCOGNITE DOPO L’OK DEL PARLAMENTO AL DECRETO SULLA POPOLARE BARI

COME E PERCHE’ SULLA BARI LA PROCURA SCULACCIA ANCHE LA BANCA D’ITALIA

POPOLARE DI BARI, SORPRESA: LA RUOCCO NON GRILLEGGIA PIU’ CONTRO BANKITALIA

POPOLARE DI BARI, ECCO COME LA CONSOB SCORTICA DELOITTE SU AVIVA

PERCHE’ BRUXELLES FARA’ VEDERE LE STELLE AL SALVATAGGIO DELLA POPOLARE DI BARI

POPOLARE DI BARI, ECCO LE ACCUSE DEI PM A JACOBINI E DE BUSTIS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati