.Tecnologia / Innovazione, Innovazione

Apple TV: presto si ‘parlerà’ con un nuovo decoder.

di

Apple
Apple Tv

In casa Apple si punta sempre più sulla tv. Secondo alcune indiscrezioni Cupertino sarebbe pronta a mostrare entro giugno, durante l’evento annuale dedicato agli sviluppatori, una nuova versione Apple Tv. Sembra che ci si dovrà aspettare grosse novità: si lavora su un dispositivo che sia capace di interagire maggiormente con gli utenti grazie all’assistente vocale Siri, offrendo inoltre un parco app più grande grazie all’apertura di un tv store dedicato così come avviene per l’IPhone.

Apple è decisa di piombare nel salotto di casa puntando sempre più sulla domotica. Grazie alla piattaforma HomeKit, la nuova Apple Tv sarà pensata come un hub grazie al quale fare interagire tra loro gli oggetti connessi. HomeKit è stata lanciata quasi un anno fa, rimasta in sordina e mai vista in azione, grazie alle app permette di controllare da remoto i dispositivi di casa. Su questo frangente pare sarà guerra con i coreani di Samsung, che da tempo lavorano per mettere a rete i dispositivi elettronici.

Apple Tv Concept

Le indiscrezioni vogliono che si voglia far apparire il telecomando come un oggetto medievale: grazie alla presenza di Siri, il dispositivo verrà controllato usando la propria voce. E se proprio non piacesse l’idea di pensionare il telecomando, sembra che Apple ne voglia introdurre uno basato sulla tecnologia ‘touch’.

Altra novità sarà un App Store incentrato sulla Tv, così come già avviene per iPhone, Mac e Apple Watch.

Era dal 2012 che Apple non metteva mani sul suo “decoder”. Dopo Smartwatch, MacBook, iPhone ci si dovrà aspettare ulteriori novità e la tv sembra essere il traguardo designato. Di recente a conferma di ciò, come abbiamo avuto occasione di parlare su Startmag, sono trapelate voci circa un progetto made in Cupertino per il rilascio di un servizio di tv in streaming basato su almeno 25 canali, disponibile sui suoi dispositivi a un prezzo che varia fra i 30 e i 40 dollari al mese. Si pensa ad un mondo marcato Apple? Tim Cook alla presentazione ha parlato di “25 milioni di telespettatori che utilizzano Apple Tv nel mondo”. Il 2015 sembra l’anno scelto per trascinare tutto quello che è possibile all’interno della Mela Morsicata, la forza non mancherebbe visto che Apple è ormai diventata una Nazione e di guerra, per ora, non ne ha persa nemmeno una.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati