skip to Main Content

In Cina la crisi fa bene a Uber

Uber Cina

Uber raccoglie 1,2 miliardi di dollari in Cina durante una campagna di fundraising. L’Amministratore Delegato Kalanick promette che entro l’anno il servizio di ride-hailing sarà esteso ad altre 100 nuove città.

Uber approfitta della crisi per investire in Cina. La società californiana di ride-hailing è riuscita a raccogliere 1,2 miliardi di dollari durante una campagna di fundraising per espandere i propri servizi al paese asiatico, a darne notizia è lo stesso Amministratore Delegato Travis Kalanick durante un’intervista diffusa martedì da sito cinese Sina.

Uber opera al momento in quasi 20 città cinesi e sarebbe pronta ad estendere ulteriormente i propri servizi. Travis Kalanick ha raddoppiato le stime rilasciate tre mesi fa, saranno non 50 ma 100 le nuove città in cui verrà esteso entro 12 mesi il servizio. In una lettera diffusa nel mese di giungo dal Financial Times, Kalanick informava gli investitori che i conducenti Uber riuscivano a completare quasi un milione di corse giornaliere.

In Cina la società è riuscita a estendere rapidamente le proprie quote di mercato: «Quando abbiamo iniziato quest’anno, eravamo circa all’uno per cento di quota mercato. Oggi, nove mesi più tardi, guardiamo a circa 30 al 35 per cento la quota di mercato», ha detto Kalanick. In Cina in servizio soffre della concorrenza dei due rivali locali, Kuaidi Dache e Didi kuaidi, quest’ultima capace di raccogliere, secondo Reuters, fondi per 3 miliardi.

Per Uber l’espansione in Cina non è stata facile. Nel mese di maggio la polizia cinese ha effettuato controlli nella sede della società a Chengdu e Guangzhou. Uber ha liquidato l’accaduto come una visita di “routine”, ma nel mese di agosto cinque piloti sono stati arrestati a Hong Kong per “uso illegale di veicoli a noleggio”, per poi essere rilasciati su cauzione.

Uber
Uber

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore