Mobilità

Salone dell’auto di Ginevra: le più importanti novità

di

Auto Maserati

Poche ora all’inaugurazione del Salone dell’Auto di Ginevra 2016: Maserati presenterà il suo primo Suv, Alfa Romeo la sua Giulietta, mentre Hyundai un modello a basso impatto ambientale

Novità, anteprime e nuovi modelli. Mancano poche ore all’inaugurazione del Salone dell’Auto di Ginevra 2016, il più importante d’Europa.

Ford e Seat, tra le altre, hanno già presentato le loro  idee in tema di mobilità e di auto del futuro al Mobile World Congress di Barcellona (ancora in corso), ma le novità non mancheranno al motor show svizzero e anche quest’anno i fan delle quattro ruote non resteranno delusi. Ecco qualche anticipazione.

Partiamo dall’orgoglio tricolore. Ferrari, in Svizzera, mostrerà al mondo la sua GTC4Lusso, la sua granturismo versatile erede della FF. Linee mozzafiato e sistema di trazione 4RM Evo (un brevetto Ferrari), che per la prima volta viene integrato anche con le ruote posteriori sterzanti, generando il sistema di controllo 4RM-S (ovvero, quattro ruote motrici e sterzanti).

Auto Salone di Ginevra - Ferrari

Interni Ferrari GTC4Lusso

Anche Porsche ha il suo asso nella manica: al Salone dell’auto arriva con la inedita 911 R, che ad un primo sguardo appare come una 911 GT3 senza alettoni, spoiler e prese d’aria, ma la nuova sportiva vanta il motore della GT3 RS e (per la felicità dei fans) il cambio manuale.

Rimanendo tra le auto da sogno, non possiamo menzionare Maserati che finalmente, dopo anni di estenuante attesa, al motor show presenterà Levante, il suo primo SUV. Un design dal gusto tutto italiano e motori potentissimi sono le due grandi qualità su cui fa leva il Tridente: Fca, in una nota, ha comunicato che la nuova vettura completa la gamma attuale delle berline e delle sportive Maserati, arricchendo l’offerta insieme a Quattroruote, Ghibli, Gran Turismo e Grancabrio.

Tutta italiana è anche la nuova Alfa Romeo Giulia, che sarà mostrata oltre che nella variante sportiva Quadrifoglio, anche nelle più tradizionali versioni diesel e benzina. Ad affiancarla nello stand ci sarà anche la nuova Alfa Romeo Giulietta 2016, dopo un restyling che ha modificato leggermente la vettura.

Al motor show svizzero non mancherà Audi, che presenterà al mondo la nuova Q2, il tanto atteso SUV ultra-compatto, mentre Bmw, impegnata insieme a Baidu  a dare vita ad una driveless car, porterà a Ginevra la Serie 7 M60i con motore V12.

All’ambiente ci pensa Hyundai, che a Ginevra mostra la versione europea della berlina Hyundai Ioniq, modello a basso impatto ambientale disponile in tre versioni: con propulsione ibrida, con batterie ricaricabili oppure solamente elettrica. I tre nuovi modelli ben chiariscono la strategia della casa coreana in tema di impatto ambientale: un’automobile green non è mai stata proposta in tre diverse forme di trazione.

Hyundai IONIQ Hybrid

Hyundai IONIQ Hybrid

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati