Mondo

Coronavirus, che cosa hanno deciso governo, Lombardia e Veneto

di

sanzioni

Tutti i dettagli sui provvedimenti decisi dal governo di concerto con le Regioni Lombardia e Veneto contro il Coronavirus

 

Il consiglio dei Ministri ha adottato un decreto legge (qui la bozza approdata in consiglio dei ministri) per contenere il diffondersi dell’epidemia da Coronavirus.

IL DECRETO

Nelle aree focolaio, 11 Comuni in Lombardia e Veneto, non sarà consentito l’ingresso e l’allontanamento, salvo specifiche deroghe da valutare di volta in volta. Già sospese manifestazioni, eventi e riunioni in luogo pubblico o privato. Scuole e musei  chiusi e rimandate le gite scolastiche. Sospese anche le attività degli uffici pubblici, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità. Si ferma anche lo sport: saltano le partite Inter-Sampdoria, Atalanta-Sassuolo e Verona-Cagliari.

Ecco tutti i dettagli.

DIVIETI

Divieto di allontanamento e di ingresso nelle aree ‘focolaio’ del virus, che saranno presidiate dalle forze di polizia e, in caso di necessità, anche dai militari, con sanzioni penali per chi viola le prescrizioni. Il governo ha varato le misure straordinarie per contenere il coronavirus in Italia.

GITE SCOLASTICHE

Scatta il divieto per le gite scolastiche in Italia e all’estero ma anche per le manifestazioni pubbliche. Previste chiusure di scuole, negozi e musei, limitazioni per la circolazione di merci e persone. I casi di contagio da coronavirus in Italia sono 76, 54 in Lombardia, 17 in Veneto, 2 in Emilia Romagna, 2 nel Lazio (la coppia di turisti cinesi allo Spallanzani) ed una in Piemonte. Due, invece, le vittime, una in Veneto e un’altra in Lombardia.

LE MANIFESTAZIONI SPORTIVE

Sarà una domenica diversa oggi in Lombardia e Veneto. Il governo, infatti, ha annullato ogni manifestazione sportiva nelle due regioni colpite da coronavirus comprese le tre gare di serie A Inter-Sampdoria, Atalanta-Sassuolo e Verona-Cagliari. La decisione è arrivata al termine del consiglio dei ministri, che ha chiuso una giornata febbrile che aveva già visto, in ottica sportiva, l’annuncio del rinvio di Ascoli-Cremonese, gara valida per la 25/a giornata di Serie B.

LE UNIVERSITA’

Il coronavirus chiude per una settimana le università in Veneto, per decisione del presidente Luca Zaia, e in Lombardia ad iniziativa della conferenza regionale dei rettori. Chiude anche l’università di Ferrara, mentre si attendono le linee guida dal ministero della salute per una gestione uniforme in tutto il paese. E intanto vengono messe in dubbio anche le gite scolastiche, per la preoccupazione di ridurre al minimo tutti i possibili focolai di contagio: un invito a sospenderle è stato rivolto in Campania dal presidente Vincenzo De Luca ai dirigenti scolastici. Ma anche in questo caso si è in attesa di indicazioni per una gestione uniforme. E così l’Anp, l’associazione nazionale dei presidi, chiede lumi al ministero della Salute perché fornisca “precise indicazioni in relazione allo svolgimento dei viaggi di istruzione”.

La decisione di tenere chiuse le università in Veneto è stata presa da Zaia dopo essersi consultato con i rettori dei vari atenei della regione: “Abbiamo deciso di tenerle chiuse dalla prossima settimana” ha spiegato. Rimandando invece alle linee guida che saranno diramate dal ministro della Sanità, Roberto Speranza, eventuali provvedimenti per manifestazioni come il Carnevale di Venezia. “Perché – ha spiegato – le iniziative devono essere uniformi in tutto il Paese”. In Lombardia, l’iniziativa di chiudere gli atenei è venuta direttamente dalla conferenza dei rettori. “In assenza di diverse indicazioni da parte delle autorità, tutte le attività potranno riprendere lunedì 2 marzo”, ha precisato in una nota il presidente della conferenza, il rettore di Bergamo Remo Morzenti Pellegrini. Non aspetteranno le linee guida del ministro Speranza a Crema (Cremona), dove su decisione del Comune è stata revocata la tradizionale sfilata di Carnevale in programma domani, e fino a martedì rimarranno chiuse tutte le scuole dell’infanzia e materne.

+++

GLI APPROFONDIMENTI DI START MAGAZINE:

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SUL CORONAVIRUS IN ITALIA. FATTI, NUMERI E COMMENTI

CHE COSA HA DECISO IL GOVERNO CON LOMBARDIA E VENETO

ECCO LA BOZZA DEL DECRETO DEL GOVERNO SUL CORONAVIRUS

COME EVITARE IL CONTAGIO. LE REGOLE E I CONSIGLI DEL MINISTERO DELLA SALUTE

ECCO IL PRONTUARIO DELLA CROCE ROSSA CONTRO IL CORONAVIRUS

I CONSIGLI DEL PROF. MAGA DEL CNR: QUI E QUI

IL POST DEL VIROLOGO BURIONI; QUI TUTTI GLI ARTICOLI E I CONSIGLI DI BURIONI

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati