Lifestyle, Mondo

Donne in carriera: le manager (e le aziende) al top

di

donne

Eni propone il mondo dell’Oil e Gas a 50 studentesse, orientandole allo studio delle discipline scientifiche e tecnologiche per una grande carriera. Ecco 5 donne che ce l’hanno fatto

Sempre più donne manager, sempre più donne al comando e sempre più donne in settori che prima erano appannaggio solo degli uomini.  Insomma, le donne sembrano fare la differenza. Ad averlo capito è anche Eni, compagnia leader per Oil e Gas, che ha deciso di scendere in campo per mostrare questo mondo, fino ad oggi lontano dall’universo femminile, a 50 studentesse degli ultimi due anni degli Istituti Superiori.

donne Eni

Nell’ambito dell’iniziativa “Le studentesse vogliono contare – Il Mese delle STEM”, Eni propone due eventi volti (5 Aprile, a Roma, e 6 Aprile, a Milano), per orientare le piccole donne a intraprendere un percorso formativo legato allo studio delle discipline scientifiche, tecnologiche, ingegneristiche e matematiche (STEM), propedeutico a una carriera che può svilupparsi anche in ambito industriale e nel mondo Oil & Gas in particolare.

L’iniziativa prevede di ospitare in azienda un pubblico di 50 studentesse dando loro la possibilità di informarsi sul campo, di ascoltare le testimonianze di giovani professioniste/manager donne Eni con background tecnico-scientificoe di proiettarsi e di riflettere sulle competenze personali necessarie a esercitare efficacemente i ruoli tecnici in azienda.

Tutte le ragazze interessate possono trovare, sul sito eni.com, un po’ di materiale di interesse per il target femminile.

5 donne alla guida di grandi aziende

Che le donne ricoprano sempre più posti di primo all’interno anche di grandi e importanti aziende è un dato di fatto. Ecco alcuni esempi di donne manager che ce l’hanno fatta.

Ginni Rometty è una imprenditrice statunitense che dal 2012 ricopreil ruolo di CEO del colosso americano IBM.  Per ben 7 anni consecutivi si è piazzate nella top ten delle donne più influenti del mondo.

Ginni Rometty

Ginni Rometty

Indra Nooyi, indiana naturalizzata statunitense, è l’attuale presidente del consiglio di amministrazione e amministratore delegato di PepsiCo. Sotto la sua spinta, l’azienda si sta occupando di un nuovo dolcificante che potrebbe cambaire il futuro di una delle bevande più sorseggiate al mondo.

Indra Nooyi

Indra Nooyi

Gli studi scientifici di Ellen Jamison Kullman l’hanno portata a ricoprire la carica di presidente, chairman e amministratore delegato della DuPont.

Ellen Jamison Kullman

Ellen Jamison Kullman

Marissa Mayer, dopo essere stata la prima ingegnere donna assunta da Google, è diventata Ceo di Yahoo. Il suo intervento, però, non è servito per salvare l’azienda oramai in crisi.

Marissa Mayer Yahoo CEO

Marissa Mayer

Maria das Gracas Foster, ingegnere, è attualmente amministratore delegato di Petrobas, società brasiliana  di ricerca, estrazione, raffinazione, trasporto e vendita di petrolio con sede a Rio de Janeiro.

Maria das Gracas Silva Foster

Maria das Gracas Silva Foster

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati