skip to Main Content

Denuncia Temu

La pubblicità di Temu fa esultare Meta e Google

Desiderosa di espandersi sul mercato americano, la piattaforma cinese di e-commerce Temu sta spendendo grosse cifre in pubblicità su Meta e Google. Ha anche trasmesso uno spot durante il seguitissimo Super Bowl.

L’espansione negli Stati Uniti di Temu, la piattaforma di e-commerce controllata dalla società cinese PPD Holdings, sta facendo la fortuna di Meta e Google.

QUANTO HA SPESO TEMU PER LA PUBBLICITÀ SU META E GOOGLE?

Nel 2023, infatti, Temu è stato il primo inserzionista su Meta per fondi spesi in pubblicità: quasi 2 miliardi di dollari, stando alle fonti del Wall Street Journal, benché la piattaforma cinese non abbia confermato la cifra. L’anno scorso Temu è stato anche uno dei primi cinque inserzionisti su Google.

Temu è stata lanciata nel 2022 da PDD Holdings ed è presto riuscita a imporsi nel mercato cinese dell’e-commerce nonostante la presenza di un’azienda affermatissima come Shein, specializzata nel fast fashion. Temu, invece, non vende solo capi d’abbigliamento ma anche prodotti di bellezza, elettrodomestici, giocattoli, accessori per animali e non solo: tutto a prezzi bassi.

LO SPOT AL SUPER BOWL

Come ha scritto Quartz, l’entità della spesa pubblicitaria di Temu ha finito addirittura per sorprendere Google e Meta, le due società statunitensi che dominano il settore dell’online advertising.

Temu sembra essere talmente interessata a espandersi negli Stati Uniti da aver acquistato uno slot pubblicitario durante il Super Bowl, il principale avvenimento sportivo del paese: l’edizione del 2024 è stata seguita da 123 milioni di spettatori. Per una pubblicità di trenta secondi avrebbe pagato circa 7 milioni di dollari; l’ha fatta ripetere quattro volte.

Back To Top