skip to Main Content

Smartphone pieghevole: il primo dispositivo entro il 2017

Samsung è pronta a lanciare sul mercato il primo smartphone pieghevole. Anche LG dovrebbe proporre i suoi dispositivi flessibili il prossimo anno

Samsung pronta a portare sul mercato il primo smartphone pieghevole del progetto Project Valley. Secondo le notizie e arrivano dalla Corea del Sud, Samsung avvierà la produzione di massa di schermi pieghevoli entro la fine di quest’anno. I nuovi dispositivi, quindi, attesi inizialmente entro il 2016, dovrebbero arrivare entro il 2017.

Come sarà lo smartphone pieghevole di Samsung?

Secondo le nuove immagini del brevetto depositato a febbraio, lo smartphone pieghevole dovrebbe avere uno schermo da 5 pollici quando piegato, e sarebbe in grado di diventare un tablet da 7 pollici quando non-piegato. Sembra, ma non si hanno molte notizie in merito, che l’azienda stia testando per il nuovo dispositivo sia il chip Snapdragon 620 che 820, con una RAM di 3GB, uno slot per schede microSD e una batteria non rimovibile. Quello che è certo è che lo smartphone pieghevole possa essere una variante del top di Gamma (anche il Samsung Galaxy S8 uscirà nel 2017).

smartphone pieghevole

Il dispositivo pieghevole che Samsung presenterà dovrebbe avere caratteristiche simili al Galaxy S6 Edge+, lo evince dal numero di modello: SM-G929F per lo smartphone pieghevole e SM-G928 per il Galaxy.  Secondo le prime indiscrezioni lo smartphone pieghevole dovrebbe essere disponibile per i mercati BTU – Regno Unito / CPW – Regno Unito (Carphone Warehouse) / DBT – Germania / ITV – Italia / KOR – Corea del Sud / NEE – Paesi nordici / XEF – Francia / XEO – Polonia / XEU – Regno Unito / Irlanda.

Smartphone pieghevole: anche LG al lavoro

Anche LG Display sta lavorando alla realizzazione di uno schermo flessibile. Una roadmap della divisione Display di LG ha svelato che la casa di telefonia vorrebbe tecnologia P-OLED (schermi leggeri, semplici e sottili) per creare display flessibili, pieghevoli e arrotondabili da lanciare nel 2017.

A dirla tutta, Lg sembra sia al lavoro per uno schermo davvero futuristico: l’azienda pare stia sperimentando il display trasparente che dovrebbe consentire di vivere la realtà aumentata, senza la necessità di indossare dispositivi particolari come i Google Glass. Il prototipo in questione c’è e la tecnologia dovrebbe presto essere ‘indossata’ per vestire i cruscotti delle auto di lusso o alcuni frigoriferi.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore