skip to Main Content

Leonardo, cosa farà Telespazio con il ramo spaziale di Vitrociset

Telespazio Vitrociset

Dal primo marzo confluiscono in Telespazio (joint venture di Leonardo e Thales) le attività spaziali di Vitrociset, comprata nel 2019 dal gruppo ex Finmeccanica.

 

Telespazio (joint venture tra Leonardo 67% e Thales 33%) acquisisce le attività spaziali di Vitrociset.

Lo scorso dicembre la Commissione europea aveva approvato infatti il trasferimento di Vitrociset Space Business a Leonardo e Thales.

Ricordiamo che dal 2019 la società romana che opera nei settori difesa, sicurezza, spazio, servizi al traffico aereo, fa parte di Leonardo (ex Finmeccanica). (Qui l’approfondimento di Start).

Dal primo marzo confluiscono dunque in Telespazio le attività spaziali di Vitrociset ma le due società collaboravano già da anni in diversi programmi spaziali per l’Italia e per l’Europa.

Tutti i dettagli sull’operazione.

TELESPAZIO ACQUISISCE LE ATTIVITÀ SPAZIALI DI VITROCISET

L’operazione — riferisce la nota — consente a Telespazio di rafforzarsi ulteriormente in settori strategici come quello delle operazioni spaziali, in particolare nel programma Galileo, nel segmento di terra dei lanciatori, nei sistemi di tracciamento radar e ottici e nei sistemi meteo di supporto ai lanci spaziali, in particolare per il programma Vega, e nei servizi di supporto ingegneristico e operativo alle attività dell’Agenzia spaziale europea (Esa).

IL VIA LIBERA DELL’ANTITRUST UE

Come dicevamo, lo scorso dicembre la Commissione europea ha approvato, a norma del regolamento Ue sulle concentrazioni, il trasferimento di Vitrociset Space Business a Leonardo e Thales attraverso la loro impresa comune Telespazio, con sede in Italia.

COSA FA VITROCISET SPACE BUSINESS

Vitrociset Space Business fornisce servizi di ingegneria, integrazione, gestione operativa, manutenzione e logistica di soluzioni per i segmenti a terra per i sistemi spaziali.

Da oggi circa 300 dipendenti di Vitrociset Space Business, in prevalenza ingegneri e tecnici, lavoreranno per Telespazio. La joint-venture potrà quindi consolidare il proprio portafoglio di offerta con nuovi servizi e competenze qualificate.

ORA IN TELESPAZIO

Con 4000 dipendenti in tutto il mondo, Telespazio opera nella fornitura di servizi spaziali (aiuto al lancio di satelliti e sviluppo di elementi a terra); sistemi di telecomunicazione.

L’acquisizione del ramo d’azienda Spazio di Vitrociset consente inoltre a Telespazio di ampliare la sua presenza geografica in paesi come Belgio e Olanda. E di rafforzarla in Guyana francese, presso lo spazioporto europeo di Kourou.

Ricordiamo infine che di recente la Commissione europea ha selezionato Telespazio e Thales Alenia Space (jv tra Thales 67% e Leonardo 33%) insieme ad altre 7 aziende europee per la progettazione, lo sviluppo e il lancio di un sistema di comunicazione spaziale di proprietà europea. Il progetto farà concorrenza a Starlink di SpaceX, Amazon Kuiper e OneWeb

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore