Innovazione

Ecco chi sta facendo meglio di Facebook, Apple e Amazon a Wall Street

di

faang

La borsa di New York, che tiene sotto stretta osservazione le aziende di tecnologia per i grandi guadagni, è stata colta di sorpresa dalla crescita (veloce) di nuove società

 

I FAANG,  Facebook, Amazon, Apple, Netflix e Google/Alphabet, hanno conquistato il panorama di Wall Street,  tanto da guadagnarsi l’affibiazione di un nome collettivo e avere gli occhi di tutti degli esperti di settore puntati addosso per valutarne i rischiosi movimenti performanti. Ma questo 2017 ha  riservato importanti sorprese finanziarie: e alcune società hanno registrato performance di gran lunga migliori.  Ma chi sono i concorrenti che li hanno superati?  Andiamo per gradi.

FAANG

Noti come titoli FAANG,  Facebook, Amazon, Apple, Netflix e Google/Alphabet, sono tra i titani della tecnologia del nostro tempo. Facebook e Google detengono la maggior parte di tutto il mercato pubblicitario globale online, anche nel formato mobile in rapida crescita, mentre Amazon domina l’e-commerce e i servizi cloud con la propria attività Amazon Web Services. E anche se Netflix sta affrontando una crescente concorrenza da parte di Hulu e dei suoi colleghi FAANG – in particolare Amazon e YouTube proprietario di Google – la sua programmazione originale e la massiccia espansione globale nel 2016 hanno consolidato la sua leadership nel settore dello streaming. A loro si associa Apple, famosa azienda di telefonia che – nonostante la concorrenza e la riduzione di produzione iPhone X – rimane caposaldo del mercato.

Un 2017 positivo

Dal punto di vista economico, tutte queste aziende hanno avuto grandi ritorni quest’anno, facendo sorridere i volti di innumerevoli investitori. Apple ha registrato guadagni del 46% dall’inizio dell’anno fino al 15 novembre. Facebook ha guadagnato il 52% e Google ha guadagnato il 30%Amazon ha avuto guadagni del 50% mentre Netflix è aumentato del 54%. Ma alcuni altri titoli tecnologici stanno facendo sembrare ridicoli quei guadagni.

Il loro rendimento, è però irregofaanglare: all’inizio dell’anno, la capitalizzazione di mercato combinata dei Big 5 si attestava a 1.842 miliardi di dollari. Da allora, il loro valore è balzato da $536 a $2,38 trilioni. Questo aumento del 29,7% in oltre cinque mesi e mezzo equivale a un rendimento annualizzato del 65%.

La sorpresa del mercato
A registrare, però, performance migliori dei Faang, sono altre aziende tecnologiche: Square, Tencente e Alibaba. Il prezzo delle azioni di Square è cresciuto del 232% dall’inizio dell’anno, secondo i dati di FactSet, rendendolo uno dei titoli tecnologici statunitensi più performanti dell’anno. Ovviamente, Square  è una società molto più piccola di altri membri di FAANG, quindi la crescita è più facile ma è una società quotata in borsa solo dal 2015.

Le aziende cinesi Tencent e Alibaba, altrettanto grandi hanno registrato una crescita rispettiva del 121% e del 101%. Il produttore di chip per videogiochi Nvidia che è aumentato del 101% quest’anno, mentre PayPal è cresciuto del 93%. Anche Salesforce è in ritardo rispetto alle azioni FAANG.

Tutte le società tecnologiche quotate hanno sovraperformato l’S & P 500.

Square, figlia più veloce di Twitter

E’ su Square che vogliamo soffermarci, in modo particolare. Fondata nel 2009, è una società creata dal padre di Twitter Jack Dorsey, è quotata alla borsa di New York dal novembre 2015. Essa sviluppa e fornisce servizi di elaborazione dei pagamenti, POS (Point-of-Sale), finanziari e di marketing in tutto il mondo. Fornisce Square Point of Sale, un software applicativo POS che offre soluzioni di pagamenti gestiti e prodotti software avanzati, tra cui Square Dashboard, uno strumento di reporting e analisi basato su un cloud che fornisce ai venditori dati e informazioni in tempo reale su vendite, articoli, clienti, e dipendenti; Square Payroll, che consente ai venditori di assumere, a bordo, e pagare i dipendenti e le imposte associate; e strumenti di coinvolgimento dei clienti che aiutano i venditori a migliorare la propria attività attraverso i programmi di feedback, marketing e fidelizzazione dei clienti digitali. La società offre anche soluzioni per pagamenti in presenza di persone fisiche e carte, come lettori di carte magnetiche, lettori senza contatto e chip e lettori di chip card; e Square Stand che trasforma un iPad in un terminale POS.

 

FAANG_performance_01

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati