Innovazione

Come si muovono i Top Italian Scientists

di

Si è riunito a Bari, per la prima volta, il 28 novembre 2018, presso la Sala Consiglio del Dipartimento di Informatica, il gruppo di ricercatori pugliesi più citati nel mondo per le loro pubblicazioni scientifiche.

Si tratta dei Top Italian Scientists presenti nel sito VIA-academy, che si è denominato TIS-Apulia.

Il gruppo TIS-Apulia è costituito da circa 100 ricercatori con H-index >30, dove H-index rappresenta un numero che racchiude sia la produttività che l’impatto scientifico, così distribuiti:

1. Astrofisica (17)
2. Chimica (6)
3. Fisica (8)
4. Informatica (4)
5. Ingegneria (4)
6. Scienze Naturali e Ambientali (5)
7. Neuroscienze e Psicologia (3)
8. Scienze biomediche (23)
9. Scienze cliniche (12)
10. Scienze naturali (5)
11. Scienze materiali e nano (6)

Il gruppo punta a prendere contatti con il governo regionale per incentivare l’accesso dei giovani laureati che desiderano conseguire il titolo di dottore di ricerca ed iniziare la carriera di ricercatori negli istituti pubblici e privati. Non solo: si guarda positivamente all’esempio della Regione Lombardia che ha istituito un premio internazionale.

Inoltre si rivolgerà al mondo industriale, particolarmente quello regionale, per incrementare la ricerca traslazionale nelle aziende pugliesi. Il gruppo TIS-Apulia ha in programma di creare un “discussion paper” come risposta formale alla sempre più diffusa cultura antiscientifica imperversante sui media.

Il gruppo comprende tutte le università pugliesi, per es. UniBA con 64, mentre PoliBA con 7, UniSalento con 12, UniFG con 5, come nell’elenco sotto riportato.
Il gruppo si è complimentato con due suoi membri, inclusi nei giorni scorsi per la prima volta dalla sua creazione, nella prestigiosa lista HighlyCited della Clarivate Analytics, ossia Giancarlo Logroscino e Francesco Tornabene insieme a soli 93 colleghi italiani in totale.

UniBA.

PoliBA

Università del Salento

UniFG

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati