Pagamenti digitali / Fintech

Il nuovo ecosistema paneuropeo dei pagamenti

di

pagamenti

L’intervento di Giorgio Ferrero, ceo di Preta, e Diana Gangichiodo, responsabile comunicazione di Preta/MyBan

Lo scenario dei pagamenti europeo sta vivendo un momento di grande fermento e diventa sempre più aperto alle partnership: lo dimostrano le collaborazioni attive che di recente hanno dato vita a concrete iniziative di supporto all’intero ecosistema.

Da una parte, 16 banche europee hanno avviato la European Payments Initiative (EPI), al fine di disegnare e realizzare un’alternativa pan-europea ai big statunitensi dei pagamenti con carta.

Dall’altra, i quattro principali attori europei delle soluzioni di pagamento basate sull’online banking (Online Banking e-Payment, OBeP) portano avanti con impegno il loro tavolo di lavoro congiunto per superare l’attuale frammentazione e rispondere più efficacemente alle necessità di cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni.

La spinta dell’Open Banking e l’invito della normativa PSD2 a una maggiore collaborazione tra gli operatori del mondo dei pagamenti hanno trovato valide risposte.

A questo proposito, i promotori dell’iniziativa OBeP hanno voluto di recente ricordare, in una lettera congiunta, l’apertura del tavolo di lavoro a qualsiasi ulteriore soluzione affine, con l’auspicio di una più ampia partecipazione di tutte le parti interessate.

CHI SONO I PROMOTORI DELL’INIZIATIVA OBeP

Sono stati i quattro principali protagonisti europei in ambito OBeP a coalizzarsi per dare insieme una voce unitaria all’insieme delle loro soluzioni: si tratta dell’olandese iDEAL, l’austriaca eps-Überweisung, la tedesca Giropay e MyBank, attiva in Italia, Francia e Spagna.

I PUNTI FORTI DELLE SOLUZIONI OBeP

Le soluzioni di pagamento elettronico basate sull’online banking (OBeP) consentono ad aziende, consumatori e PA di pagare con bonifico irrevocabile direttamente dal proprio internet banking creando un link tra il conto bancario del debitore a quello del beneficiario. L’autenticazione da parte del pagatore viene normalmente eseguita utilizzando i meccanismi di autenticazione forte del cliente forniti dal proprio istituto finanziario di appoggio: si tratta, ad oggi, del sistema di protezione più sicuro che abbiamo a disposizione per proteggere account e operazioni online con tutti i dati sensibili ad essi connessi.

Come nel caso di MyBank, pioniere nell’adottare l’autenticazione forte (SCA) oltre ad offrire ad aziende e pubbliche amministrazioni uno strumento di pagamento già pienamente conforme alle normative europee GDPR, PSD2 e AML, le soluzioni OBeP mettono al centro la sicurezza delle transazioni e la protezione dei dati degli utenti offrendo al contempo una semplicità di utilizzo significativa.

Inoltre, esistendo già da 15 anni e continuando a guadagnare la fiducia di un numero sempre più elevato di utilizzatori, si sono dimostrate una solida base per i pagamenti digitali in tutte le forme e tipologie e possono costituire la svolta evolutiva in Europa.

GLI OBIETTIVI

Il tavolo di lavoro congiunto tra le soluzioni OBeP è  nato con l’obiettivo di comunicare la soddisfazione da parte degli attuali utilizzatori, di offrire la propria esperienza nei contesti europei regolamentari e non e di identificare sinergie e meccanismi attraverso i quali i rispettivi clienti possano beneficiare di un modello uniforme di esperienza d’uso in tutt’Europa al fine di superare la corrente frammentazione a beneficio di tutti gli attori dell’ecosistema europeo.

Come dimostrano le tendenze attuali, accentuate e accelerate dal Covid-19, le abitudini di acquisto stanno cambiando spostandosi sempre più verso l’online e le aziende sono alla ricerca di soluzioni sostenibili che possano assicurare i più alti standard di sicurezza contro eventuali tentativi di frode.

In tale contesto, il gruppo di lavoro vuole essere una sorta di fil rouge che consente la connessione tra le diverse componenti evolutive del panorama dei pagamenti europei come EPI, Instant Payment e Request to Pay, a beneficio di cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni attraverso semplicità, efficienza, efficacia e sostenibilità economica.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati