Advertisement skip to Main Content

Leonardo

Leonardo, ecco come è finita la gara tra sindacati a Cameri (F35)

Si sono tenute le elezioni delle Rsu nello stabilimento di Cameri (Novara) gestito dal gruppo Leonardo (ex Finmeccanica), dove vengono assemblati gli F35. Ecco chi sale e chi scende fra Fismic, Fim, Uilm e Fiom

 

Novità nelle rappresentanze sindacali allo stabilimento di Leonardo a Cameri, in provincia di Novara. Ecco tutti i dettagli.

Il 17 luglio si sono tenute le elezioni delle Rsu (Rappresentanza sindacale unitaria) nello stabilimento di Cameri (Novara) gestito dal gruppo Leonardo (ex Finmeccanica), dove vengono tra l’altro assemblati gli F-35.

ECCO IL RISULTATO DELLE RSU A CAMERI (LEONARDO)

L’esito ha portato a novità rilevanti tra i sindacati. La Fismic Confsal, presentatasi alle elezioni per la prima volta, ha superato la concorrenza degli altri sindacati con l’elezione di 6 Rsu e 2 Rls (Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza). Dopo la Fismic sono arrivate la Fim-Cisl con 3 Rsu e 1 Rls, la Uilm 2 Rsu e la Fiom-Cgil 1 Rsu.

CHE COSA FA LO STABIMENTO DI LEONARDO A CAMERI

Lo stabilimento, inaugurato nel 2013 e specializzato nell’assemblaggio F-35 JSF, l’unico caccia di nuova generazione negli Usa, occupa circa 1000 dipendenti di età media intorno ai 36 anni di cui il 20% laureati e il restante periti tecnici specializzati in diverse discipline.

IL RAFFRONTO CON IL PASSATO IN CAMERI (LEONARDO)

Le prime elezioni nello stabilimento gestito da Leonardo sono avvenute nel 2017, i dipendenti erano meno di 300 ed erano stati eletti 3 delegati in rappresentanza della Fim-Cisl (2) e della Uilm (1).

IL COMMENTO DI DI MAULO

Il segretario generale della Fismic, Roberto Di Maulo, ha sottolineato che “quando i lavoratori sono liberi di votare, i risultati premiano un sindacato non ideologico in grado di intercettare i bisogni della giovane classe operaia, dei tecnici e dei quadri così come è avvenuto in Fca, a Brescia, a Roma, in Skf e in numerose altre realtà dove la Fismic Confsal è sindacato di maggioranza relativa”.

IL RUOLO DI CONTENTO EX UILM

“I lavoratori hanno votato la Fismic perché è un sindacato che difende i diritti, ma al contempo rispetta i doveri, fattori fondamentali di un’attività sindacale seria e consapevole dei ruoli”, ha dichiarato inoltre Giovanni Contento, della segreteria nazionale Fismic Confsal. Contento fino a pochi mesi fa è stati per anni segretario nazionale Uilm responsabile del settore aerospazio.

GLI APPROFONDIMENTI DI START MAGAZINE:

F35, ecco tutte le ultime novità fra Usa, Turchia e Giappone

Leonardo-Finmeccanica, ecco tutte le novità sugli F-35 a Cameri

Lockheed Martin, chi e come sfruculia gli F35 negli Usa

Back To Top