Economia

Come Cina, Russia e India si stanno smarcando da dollaro e Swift

di

Cina yuan
Tutte le ultime manovre monetarie e finanziarie di Cina, Russia e India per emanciparsi dal dollaro Usa

L’agenzia di stampa russa RT ha riferito lunedì che Cina, Russia e India stanno lavorando a un’alternativa a Swift, alternativa che consentirebbe di porre fine all’egemonia globale finanziaria statunitense.
Sebbene Swift sia un’organizzazione cooperativa interbancaria senza scopo di lucro che fornisce servizi di liquidazione delle transazioni per le sue banche membri, gli Stati Uniti hanno una grande influenza sull’organizzazione, al punto da essere in grado di controllare Swift attraverso Chips che è un componente importante di Swift poiché costituisce il metodo chiave sia per convertire i pagamenti in dollari Usa sia elaborare le transazioni ed effettuare trasferimenti e liquidazioni di pagamenti elettronici.
Concretamente questa alternativa permetterebbe di collegare il sistema di messaggistica finanziario russo SPFS al sistema di pagamento interbancario transfrontaliero (CIPS) cinese.

Quanto all’ India, questa prevede di combinare la piattaforma della Banca centrale russa con un servizio interno in fase di sviluppo. In questa direzione si stanno anche movendo sia l’Iran che il Venezuela.

Considerando l’attuale guerra economica in corso tra Cina e Stati Uniti un sistema alternativo di questa natura consentirebbe alla Cina di rafforzare la sua indipendenza finanziaria e quindi la sua sovranità politica economica oltre ad accelerare l’internazionalizzazione dello yuan.

Sempre nella ottica della sovranità economica e politica in funzione anti americana la Cina, tramite il ministero delle Finanze e la China Development Bank, ha formalmente creato un fondo finanziato dallo Stato da 29 miliardi di dollari per investire nel settore dei semiconduttori con lo scopo di limitare la dipendenza dalla tecnologia degli Stati Uniti e per dare una risposta efficace e rapida alla Guerra economica trumpiana nei confronti di Huwaei.

D’altronde un passo concreto in questa direzione è stato compiuto dalla multinazionale russa Rosneft che ha abbandonato il pagamento in dollari Usa per le sue esportazioni di petrolio passando all’euro.
Per quanto riguarda l’India l’istituzione sia dell’Information Technology Act, sorto per proteggere i dati indiani e per vietare qualsiasi trasferimento di tali dati a terzi senza la persona essere informato che il sistema di pagamento RuPay hanno consentito a Modi di riaffermare la sovranità dell’India con lo scopo di contenere l’egemonia americana economica ( nel caso specifico di Visa, MasterCard e American Express).

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati