skip to Main Content

ByteDance (TikTok) punterà sugli ospedali privati

Bytedance Ospedali

Da Amazon ad Apple, le Big Tech stanno esplorando modi per digitalizzare e sconvolgere il settore sanitario tradizionale. Adesso anche ByteDance, l’azienda madre di TikTok, ci si tuffa con l’acquisizione per 1,5 miliardi di dollari di Amcare Healthcare, una delle maggiori catene private di ospedali cinesi

 

Shopping estivo per il colosso cinese proprietario di TikTok. L’unità sanitaria di ByteDance in Cina, Xiaohe Health, ha acquistato per 1,5 miliardi di dollari Amcare Healthcare, una delle maggiori catene private di ospedali cinesi.

L’ACQUISIZIONE

Secondo Bloomberg, per acquisire la piena proprietà di Amcare Healthcare, che gestisce ospedali da Pechino a Shenzhen, ByteDance ha pagato circa 10 miliardi di yuan.

COSA FA AMCARE HEALTHCARE

Amcare Healthcare è stata fondata a Pechino nel 2006 e offre servizi medici come assistenza alla maternità, salute delle donne e pediatria. Gestisce anche l’Amcare Women’s & Children’s Hospital, che è il marchio principale di Amcare Healthcare in Cina.

Dal sito si apprende inoltre che possiede sette ospedali per donne e bambini, due cliniche integrate e cinque centri post-parto in tutta la Cina. Nel 2020 ha ottenuto la licenza governativa per le operazioni di fecondazione in vitro acquisendo un ospedale di Pechino.

LE INTENZIONI DI BYTEDANCE

ByteDance, scrive Cnbc, non ha spiegato perché si stia espandendo nel settore sanitario ma ultimamente sembra una tendenza del settore tecnologico, “in quanto le aziende cercano di trovare nuovi modi per servire i clienti”.

LE BIG TECH NELLA SANITÀ

A proposito di Big Tech e settore sanitario basta pensare a un altro gigante come Amazon. A luglio, l’azienda di Jeff Bezos ha acquisito One Medical per circa 3,9 miliardi di dollari.

E Apple, con la sua app Health, può memorizzare le cartelle cliniche se un paziente si reca presso un operatore sanitario che supporta il sistema. Non è dunque un caso che il Ceo Tim Cook abbia dichiarato che il “più grande contributo dell’azienda all’umanità sarà sulla salute”.

I DIRETTI COMPETITOR DI BYTEDANCE

Ma l’app Xiaohe di ByteDance per l’assistenza sanitaria ha già i suoi competitor in patria. Alibaba, con la sua app Alibaba Health Information Technology Ltd., e la società di software Ping An Good Doctor offrono infatti servizi per consultazioni online, appuntamenti in ospedale e servizi di benessere, “un settore – si legge su Bloomberg – in crescita da 89 miliardi di dollari, stimolato dalle misure nazionali per contenere la pandemia”.

UP AND DOWN

Però, nonostante l’immenso successo ottenuto con TikTok, il social più amato dalla Gen Z che sta dando filo da torcere a Instagram, anche ByteDance ha i suoi alti e bassi.

“Sebbene sia ancora la startup di maggior valore al mondo – ricorda Bloomberg -, il suo valore di mercato si è ridotto in concomitanza con il brutale crollo globale del settore tecnologico e potrebbe essere alla ricerca di crescita in nuovi settori”. I suoi investimenti spaziano già da settori come l’istruzione e i robot per le pulizie a catene di hotspot e caffè.

Tuttavia, all’inizio di quest’anno ha ridimensionato gli investimenti dopo che le autorità di regolamentazione cinesi hanno avviato la stretta normativa che ha colpito, oltre al settore immobiliare, anche quello tecnologico.

E Borsa e investitori se ne sono accorti. “Nelle ultime settimane – si legge su Milano Finanza – ByteDance è stata scambiata a valutazioni inferiori a 300 miliardi di dollari, un calo del 25% rispetto allo scorso anno, a dimostrazione della tensione in cui vivono i gruppi tech in Cina. Anche perché, scrive Bloomberg, alcuni investitori stanno cercando di vendere al meglio le quote da quando il gruppo ha rinviato la quotazione”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore