skip to Main Content

Tfr, articolo 18, 80 euro: se il Governo Renzi crea nuovi totem

Il Governo Renzi rischia di passare alla storia per essere il Governo dei Totem. Ne abbatte di vecchi, come nel caso dell’articolo 18 per la riforma del lavoro ma ne innalza di nuovi: gli 80 euro, che, a detta degli osservatori e numeri alla mano, non sono serviti ad implementare i consumi e ora, l’anticipo del Tfr in busta paga.

Per un totem vecchio che va via c’e’ n’è uno che arriva. Vecchi e nuovi totem, nuovi falsi problemi e nuove false soluzioni, ecco come il Governo Renzi non sta affrontando il vero nodo della #crescitaeconomica e dell’abbassamento delle tasse che non vuole neanche avviare.

I segnali di una stagnazione ancora costante, le stime di crescita riviste al ribasso, la sofferenza del tessuto produttivo e la caduta ai minimi storici della fiducia delle aziende a settembre sono segnali ai quali bisogna rispondere non con segnali estemporanei, ma con programmazione e velocità,  le parole d’ordine che il rottamatore sembra aver dimenticato.

La luna di miele tra il premier e l’opinione pubblica, e i grandi giornali, è quasi finita – come è fisiologico nella storia dei Governi – ma Renzi deve stare attento a non bruciare la fiducia di chi crede in lui, da destra e da sinistra, e soprattutto di chi crede che il suo Governo rappresenti l’ultima spiaggia.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore