.Tecnologia / Innovazione, Innovazione

Realtà aumentata: Google si affida a Magic Leap

di

realtà aumentata

Google ci riprova con la realtà aumentata ma questa volta sembra essere diverso. Nell’ottobre scorso Big G aveva investito oltre 542 milioni di dollari in una startup dal nome Magic Leap. Poco era trapelato sull’effettiva attività della società, salvo sapere l’impegno svolto nel settore della realtà aumentata.

Gli sviluppatori di Magic Leap hanno di recente rilasciato un video concept che spiega la direzione che si vuole intraprendere. La tecnologia sviluppata è stata definita come un miscuglio di tante idee, a partire da quella sviluppata per i Google Glass, a quella utilizzata per Oculus Rift. Sebbene sia ancora lontano dalla realizzazione e ancora a livello di prototipo ha fatto un’ottima impressione a chi l’ha utilizzato.

Il sistema studiato da Magic Leap non si discosta di tanto da quello visto con con Microsoft HoloLens, basato sostanzialmente su un paio di occhiali che proiettano le immagine sulla retina di chi li utilizza. In un video intitolato ”Just another day in the office at Magic Leap” – realizzato in collaborazione con la Weta, i creatori degli effetti speciali del Signore degli Anelli – gli sviluppatori hanno mostrato che punto si voglia raggiungere con lo sviluppo della tecnologia. Applicata sia sul gaming interagendo sull’ambiente circostante, ma anche ad aspetti legati alla produttività come lettura di email e gestione di contenuti multimediali, il video rivela quali siano le intenzioni di Google circa la realtà aumentata dopo che il progetto Google Glass sembra essersi arenato. Tra i finanziatori dell’attività di Magic Leap figura anche Legendary Pictures, casa di produzione di film come Godzilla e la trilogia di Batman.

Sembrerebbe che Google abbia cambiato strategia a seguito delle difficoltà che hanno investito il progetto Glass. La difficoltà di alimentare dispositivi portatili per la realtà aumentata, ma anche peso e scomodità di utilizzo, sembrano indirizzare la ricerca verso lo sviluppo di strumenti da utilizzare comodamente seduti a casa.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati