.Tecnologia / Innovazione, Innovazione

Ford al lavoro per l’auto senza pilota

di

Ford Mondeo
Ford

Ford aumenta il suo impegno nello sviluppo di tecnologie automatizzate per automobili, puntando sulla realizzazione di un’auto senza pilota. La società arriva in ritardo nella corsa alle auto senza pilota. Concorrenti come le tedesche Volkswagen e Mercedes-Benz hanno superato le fasi di studio e hanno realizzato i primi prototipi. Mercedes ha già mostrato le potenzialità della F 015 Luxury, diffondendo i primi video sui test in strada.

La corsa alle auto senza pilota è affollatissima, i colossi del tech sono una spanna avanti a tutti nello sviluppo della tecnologia, anche se avrebbero necessità del supporto delle case automobilistiche per quanto riguarda le carrozzerie che per ora lasciano desiderare. Pero ora guida la corsa Google che di test su strada ne ha effettuati parecchi e si prepara alla prova principe nel traffico urbano. Google dovrà vedersela anche con altri giganti della tech economy come Apple che è principalmente impegnata nello sviluppo sistemi automatizzati di supporto alle altre automobili e l’ultima arrivata Uber che ha testato primi prototipi su strada.

 

Ford vuole prendere parte alla partita. La casa ha di recente aperto un proprio centro dedicato a ricerca ed innovazione in piena Silicon Valley, a Palo Alto che si sta occupando di migliorare i sistemi automatizzati di risposta. La strategia di Ford è chiara e la esprime il responsabile mondiale dell’innovazione Raj Nair: “Nei prossimi cinque anni trasferiremo tutti le tecnologie di driver-assist su tutta la linea dei prodotti (e) continueremo a migliorare le capacità di guida automatica”

Auto senza pilota

In termini di automazione Ford ha già fatto dei passi avanti, specialmente nel mercato europeo. La Mondeo, vanta già sistemi di frenata automatica e rilevamento dei pedoni, tecnologia che l’anno prossimo potrà migrare anche nei modelli venduti negli Usa. La Casa automobilistica ha intenzione di estendere le due funzioni introdotte nella nuova Mondeo saranno sulla maggior parte dei modelli venduti, rendendole disponibili in tutto il mondo entro il 2019.

Anche se Ford ha dichiarato di puntare alla produzione di un veicolo a guida completamente autonoma, non è stata ancora rilasciato un termine temporale definito per il rilascio di un eventuale modello. Sicuro è che Ford nel futuro prossimo sarà impegnata nel rilascio di sistemi di assistenza di guida sempre più avanzati che permettano alla vettura di prendere decisioni automatizzate in determinate situazioni.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati