Advertisement skip to Main Content

Amazon motore dell’economia

Crescono le aziende che si affidano ad Amazon per la vendita dei propri prodotti. E cresce anche il numero di articoli venduti sulla piattaforma per conto di commercianti indipendenti   Amazon.com Inc. motore dell’economia. Almeno stando ai dati comunicati da Bloomberg, che scrive che il numero di articoli venduti sulla piattaforma e-commerce per conto di…

Crescono le aziende che si affidano ad Amazon per la vendita dei propri prodotti. E cresce anche il numero di articoli venduti sulla piattaforma per conto di commercianti indipendenti

 

Amazon.com Inc. motore dell’economia. Almeno stando ai dati comunicati da Bloomberg, che scrive che il numero di articoli venduti sulla piattaforma e-commerce per conto di commercianti indipendenti che utilizzano il suo servizio di logistica del colosso americano, è più che raddoppiato, toccando quota 2 miliardi l’anno scorso. 

C’è da dire, che nel corso dell’anno che si è appena concluso, l’azienda di e-commerce ha integrato sulla sua piattaforma tantissimi articoli moda e casa, e si è differenziato da altre piattaforme, puntando sulla consegna veloce (grazie a Prime) e gratuita su numerosi articoli.

Sempre più aziende e commercianti decidono di affidarsi ai servizi Amazon, offrendo i propri prodotti sulla piattaforma e rifornendo già i magazzini della piattaforma e-commerce dei diversi prodotti. Come scrive Bloomberg, infatti, il numero di commercianti che si affidano alle vendite online tramite Amazon, è cresciuto del 70% nel 2016. Le aziende, dunque, hanno un nuovo canale per farsi conoscere ed arrivare al cliente, accrescendo gli utili e scoprendo le grandi opportunità che regala il digitale.

amazonSe è vero che a fare la differenza tra Amazon e altre piattaforme e-commerce è la combinazione di magazzini sempre pieni di scorte e consegna rapida, è anche vero che Jeff Bezos (Ceo dell’azienda) conquista sempre più clienti (anche per le aziende che sfruttano il canale Amazon) grazie ad un’offerta integrata tra servizi di shopping online, consegna gratuita e video e musica in streaming, a grande riprova che i colossi del web, per restare colossi e dominare il mercato, sono chiamati ad esser dei tuttofare.

Amazon ha “un grande vantaggio rispetto ad altre società”, ha detto Blackledge. “Nessun altro può fare quello che sta facendo la società di e-commerce, offre tanto e in tempi brevissimi.”

Se è vero che gli impegni e gli sforzi fanno di Amazon uno strumento chiave per la crescita economica, è anche vero che gli investimenti per l’espansione dei settori dello shopping online, che ha visto aumentare le sue spese per l’evasione degli ordini del 34% nel terzo trimestre 2016.

Back To Top