Mobilità

Fca, tutti i dettagli sulla vendita di Magneti Marelli svelati da Manley

di

magneti marelli

Fca ha perfezionato la cessione della Magneti Marelli a Calsonic Kansei per circa 5,8 miliardi di euro. Il consiglio di amministrazione ha approvato una distribuzione straordinaria per cassa a favore dei portatori di azioni ordinarie di Fca pari a 1,30 euro per azione, corrispondente a una distribuzione totale di circa 2 miliardi di euro, a valere sui proventi netti dell’operazione. Ecco tutti i dettagli, i commenti e gli approfondimenti di Start Magazine.

CHE COSA HA DECISO FCA SU MAGNETI MARELLI

Fiat Chrysler Automobiles ha perfezionato la cessione del proprio business di componentistica automobilistica, Magneti Marelli, a CK Holdings, la holding di Calsonic Kansei Corporation, fornitore giapponese di componentistica per autoveicoli (qui il focus di Start Magazine sul gruppo giapponese).

ECCO LA NOTA DI FCA SU MAGNETI MARELLI E CALSONIC

Con il closing – riferisce una nota del gruppo – Fca ha ricevuto un corrispettivo in contanti di circa 5,8 miliardi di euro. Il cda ha inoltre approvato una distribuzione straordinaria per cassa a favore dei portatori di azioni ordinarie di Fca pari a 1,30 euro per azione, pari a una distribuzione totale di circa 2 miliardi di euro, a valere sui proventi netti dell’operazione.

LE PAROLE DI MANLEY DI FCA SU MAGNETI E CALSONIC

“Siamo grati ai dipendenti di Magneti Marelli per il loro impegno nel fornire prodotti innovativi e sostenere gli obiettivi di Fca”, ha commentato Mike Manley, amministratore delegato di Fca. “Fca conferma il proprio impegno nei confronti di Magneti Marelli che continuerà ad essere un fornitore chiave – spiega Manley – e sono convinto che questa operazione garantirà un futuro solido ai dipendenti e agli altri stakeholder di Marelli. Questa cessione riconosce anche l’alto valore strategico di Magneti Marelli, migliora la nostra posizione finanziaria, consegna valore ai nostri azionisti e ci consente di concentrarci ancora di più sulla nostra gamma chiave di prodotto”.

TUTTI GLI IMPEGNI DI FCA

Nel giorno in cui è stata perfezionata la cessione di Magneti Marelli a Calsonic Kansei da parte di Fca, il gruppo automobilistico ha ribadito il proprio impegno nei confronti del business di componentistica automobilistica. “Fca conferma il proprio impegno nei confronti di Magneti Marelli, che continuerà a essere un fornitore chiave, e sono convinto che questa operazione garantirà un futuro solido ai dipendenti e agli altri stakeholder di Marelli”, ha detto l’amministratore delegato di Fca Mike Manley, sottolineando che “questa cessione riconosce anche l’alto valore strategico di Magneti Marelli, migliora la nostra posizione finanziaria, consegna valore ai nostri azionisti e ci consente di concentrarci ancora di piu’ sulla nostra gamma chiave di prodotto”. Il numero uno di Fca ha inoltre espresso gratitudine ai dipendenti di Magneti Marelli “per il loro impegno nel fornire prodotti innovativi e sostenere gli obiettivi di Fca”.

ECCO GLI ULTIMI APPROFONDIMENTI DI START MAGAZINE SUL DOSSIER MAGNETI MARELLI:

ECCO COME FCA GARANTISCE I SINDACATI SU MAGNETI

PERCHE’ MAGNETI MARELLI ERA STRATEGICA PER FCA NELL’AUTO ELETTRICA

CHE COSA TEMO CON LA VENDITA DI MAGNETI MARELLI. PARLA IL PROF. SAPELLI

CALSONIC KANSEI, TUTTI I SEGRETI DELLA SOCIETA’ GIAPPONESE CHE HA COMPRATO MAGNETI MARELLI

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati