.Smart City / Mobilità, Mobilità

App smartphone per automobilisti, tutto quello che si può fare

di

app per auto

App smartphone per automobilisti sempre più al servizio della nuova mobilità. Anche questo è un nuovo modo di pensare le smart city del domani.

Le app degli smartphone per gli automobilisti sono sempre più presenti nelle nostre vite. Pensiamo al parcheggio, che in alcune città, specialmente nelle metropoli è un incubo per gli automobilisti che quotidianamente si recano a lavoro in macchina: le strisce blu non saranno più un problema. Alcune applicazioni da smartphone consentono già oggi di pagare i posteggi toccando il display del cellulare. Parliamo di applicazioni come MyCicero, EasyPark e Sostafacile. Oppure un applicazione che consente di trovare il parcheggio privato più vicino: Parkey, che funziona sia a Milano che a Roma.

app smartphone per automobilisti

app smartphone per automobilisti

Le applicazioni degli smartphone possono aiutare gli automobilisti anche nella manutenzione della propria vettura, con un libretto elettronico dove appuntarsi tutte le informazioni dell’automobile, con le informazioni sulle scadenze per la revisione, per il bollo, per l’assicurazione, per il tagliando o il controllo delle gomme e dei freni. Tra le applicazioni più conosciute: Michelin My car e #OnTheRoad.

Le applicazioni su smartphone stanno anche rivoluzionando il mondo del car sharing, la condivisione dell’ auto (il primo, evidente fenomeno legato alla sharing economy) ne ha molto beneficiato. Con le applicazioni si può prenotare l’auto più vicina, vedere quanto dista, quanto carburante c’è nel serbatoio, aprire le portiere, richiudere la macchina. Carsh è un aggregatore che raggruppa tutti gli operatori di car sharing, e ci consente di vedere quale sia l’auto più vicina a noi.

Le app degli smartphone ci aiutano anche sul fronte del rifornimento di carburante, con Speedpass+, un metodo rivoluzionario che in America funziona bene: per fare rifornimento si avvicina il cellulare alla pompa, si attiva il rifornimento e si paga il conto. In Italia ancora non è possibile farlo. Segnaliamo l’applicazione Prezzi Benzina che mostra i prezzi dei distributori della zona che ci interessa.

App degli smartphone e auto elettrica, poi, è un binomio già molto forte. A iniziare dalla ricerca per la colonnina per ricaricare l’auto elettrica, oppure, come accade in alcuni paesi europei tramite Plugserving la possibilità di pagare il rifornimento da qualsiasi operatore. Ogni casa automobilistica specializzata nell’elettrico ha programmato la propria app per controllare lo stato di carica della batteria dell’auto elettrica. Oppure app smartphone che tracciano la macchina e che sono un ottimo deterrente contro i furti. Così come anche è nata un’app che blocca tutte le app che potrebbero distrarci alla guida dell’automobile, si chiama Freedrive: si attiva appena l’automobile parte e scaccia via tutte le distrazioni che spesso costano brutti guai ai guidatori.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati