.Smart City / Mobilità, Mobilità

Matera sarà la capitale europea della cultura 2019

di

Sarà Matera la Capitale europea della Cultura 2019, la decisione è stata comunicata dopo qualche ora di attesa (era prevista per le 1630) presso la sede del Ministero dei Beni Culturali a Roma.

La città dei Sassi, del Gesù di Pierpaolo Pasolini, e di The Passion di Mel Gibson farà conoscere ancora il suo paesaggio in tutta Europa, e in tutto il mondo.

Le città finaliste erano 6: Matera, Lecce, Ravenna, Perugia, Cagliari e Siena. La città vincitrice sarà un vero e proprio laboratorio per far fiorire la cultura, ha detto il rappresentante dell’Unione europea che a Roma ha introdotto l’annuncio dato da Dario Dario Franceschini, ministro dei Beni culturali, per la scelta tra i 6 candidati.

La selezione è durata mesi, il criterio di scelta è stata la partecipazione, la partecipazione dei cittadini, la governance. Si è trattato di 6 città eccellenti, secondo gli organizzatori, di 6 modi di applicare il modello di città capitale della cultura.

6 diversi stimoli nel futuro, nelle parole degli organizzatori, sei diversi modi di guardare alla cultura nel XXI secolo. Le altre cinque città sono state invitate a non scoraggiarsi e a portare avanti i loro programmi innovativi nel modo di guardare alla cultura.

Matera ha ottenuto la maggioranza dei 13 voti, il totale dei componenti della Commissione. La città vincitrice ha ottenuto 7 voti a favore.

Le città hanno ragionato su un progetto di medio lungo termini, con proposte progettuali e qualità che l’Unione europea ha detto di aver ammirato molto. Un patrimonio progettuale che prevede interventi anche per chi non ha passato la selezione finale tra le 6 candidate.

 

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati