Mondo

Dialoghi tra Festa e Sapelli su Transizione ecologica, Grecia, Myanmar e smart working

di

Festa e Sapelli

Proseguono i Dialoghi tra Lodovico Festa e Giulio Sapelli per Start Magazine. Questa settimana si parla di Myanmar, Grecia, nucleare e smart working

 

Proseguono su Start Magazine i “Dialoghi nella storia mondiale” tra Giulio Sapelli, intellettuale poliedrico esperto in storia, filosofia, sociologia e cultura umanista, e Ludovico Festa, scrittore e giornalista.

Festa e Sapelli commentano le notizie più interessanti dalla stampa estera. 

Sapelli e Festa hanno scritto di recente due libri pubblicati da pochi giorni: “Nella storia mondiale / Stati-mercati-guerre” (Guerini e associati) di Sapelli e “Addio Milano bella” (Guerini e associati) di Festa,

Ecco i 4 video di questa settimana con i Dialoghi tra Festa e Sapelli.

IL COLPO DI STATO IN MYANMAR E IL DOMINIO CINESE

Partendo da un articolo del New York Times, Festa e Sapelli analizzano il ruolo della Cina nel golpe birmano e nei rapporti di forza del sud est asiatico.

 

 

SMART WORKING

Il lavoro da casa intacca la creatività? Il commento di Festa e Sapelli prende spunto da un articolo di Emma Jacobs del Financial Times trattando il tema con un excursus storico tra filosofia e organizzazione del lavoro

 

 

LA TRANSIZIONE ECOLOGICA

Da un articolo di Robin Harding del Financial Times sul possibile ritorno all’energia nucleare in Giappone teso a ridurre le emissioni, Festa e Sapelli analizzano le criticità della transizione ecologica

 

LA GRECIA E LA GESTIONE DELLA PANDEMIA

Dagli aggiornamenti sul lockdown greco di France Press, Festa e Sapelli analizzano la strategia del governo ellenico per contenere i danni economico-sanitari durante la pandemia. Come hanno salvato il paese?

Articoli correlati