skip to Main Content

Come la Francia rafforza la cooperazione di intelligence in Sudan

SUdan

L’articolo di Giuseppe Gagliano sulla transizione politica in Sudan e l’impegno della Francia nel paese

 

A sostegno della transizione politica in Sudan, Emmanuel Macron non sta limitando l’impegno della Francia nel ripianare il debito come concordato a Parigi la scorsa primavera.

Macron sta inoltre rafforzando i rapporti diplomatici con Khartoum, in particolare su questioni di sicurezza e intelligence, area in cui, fino a oggi, i principali partner del Sudan erano Il Cairo, Washington e Tel Aviv.

Il 14-15 ottobre, Jamal Abdel-Majeed, direttore del General Intelligence Service (GIS) e altri alti funzionari dei servizi di intelligence del Sudan e del ministero della Difesa hanno in programma di  recarsi a Parigi per incontrare le loro controparti dell’agenzia di intelligence esterna francese DGSE e rappresentanti di la Direzione Afrique et océan Indien (DAOI) del ministero degli esteri francese.

Gli incontri affronteranno tre grandi aree della cooperazione di intelligence: la sicurezza nel Corno d’Africa e il conflitto nel nord dell’Etiopia, la transizione politica in Ciad dopo la morte del presidente Idriss Déby lo scorso aprile  e infine, Libia e questioni generali di sicurezza nel Sahel.

Le autorità francesi sono anche preoccupate per il rapporto tra il governo di transizione sudanese e la Russia, uno dei partner chiave di Omar el-Béchir. Sebbene il gruppo paramilitare russo Wagner sia attualmente in trattative con le autorità del Mali il generale Mohamed Hamdan Dagalo, alias Hemeti, vicepresidente del consiglio, ha assicurato ai suoi omologhi francesi che Wagner non era attivo in Sudan.

Questo incontro è il risultato diretto delle discussioni tra Macron e il presidente del consiglio Abel Fattah al-Burhan durante la sua visita a Parigi a maggio per partecipare al vertice degli Amici del Sudan, organizzato dal presidente francese.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore