skip to Main Content

Come agiscono Cina e Russia nel mondo

Cina Russia

Cosa fanno Cina e Russia con Laos e Mali

 

Mentre l’Italia è intenta a stipulare trattati il cui valore è solo quello di natura cartacea, la Cina e la Russia – le nemiche giurate dell’America e della Nato – rafforzano, consolidano la loro proiezione di potenza a livello globale.

Incominciamo dalla Cina.

L’accordo firmato il 30 novembre con il Laos per la ferrovia che collegherà la Cina con il Laos servirà a rafforzare il progetto della Nuova via della seta.

Indipendentemente dalla velocità della ferrovia, la lunghezza totale è di 1035 km e sarà in grado di collegare città di Kunming, nella provincia dello Yunnan, alla capitale laotiana Vientiane, passando attraverso i valichi di confine cinesi di Pu’er e Mohan.

Ma esiste un altro elemento di analoga importanza, e cioè il fatto che la ferrovia elettrificata sarà collegata alle linee ferroviarie in Thailandia, Malesia e Singapore.

Quali benefici avrà allora questa infrastruttura ferroviaria? Da un lato ridurrà il tempo di viaggio da Vientiane al confine tra Cina e Laos da due giorni a tre ore; ridurrà i costi di trasporto di circa il 30-50%; aumenterà i flussi commerciali tra Cina e Laos a 3,7 milioni di tonnellate entro il 2030; e, dall’altro lato, consentirà la Cina di sfruttare al meglio la posizione strategica del Laos per consentirle di aprire un canale di accesso alla Thailandia ma soprattutto al Mare delle Andamane e ai Paesi a Sud, e quindi di esportare prodotti cinesi sul mercato del Laos.

Veniamo adesso alla Russia.

Nonostante le pressioni di Macron e quelle dell’Unione Europea, la Russia ha consegnato al Mali quattro elicotteri da trasporto militare Mi-171. Questo acquisto da parte del Mali va inserito nell’accordo bilaterale firmato l’11 novembre tra i due ministri degli esteri. Ma questo accordo dimostra ancora una volta – ammesso che ve ne sia bisogno – da un lato la irrilevanza dell’Unione Europea (almeno al momento attuale), e dall’altro lato il declino – inevitabile? – della Francia.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore