skip to Main Content

Perché la Cina non mollerà il Kazakistan

Cina Kazakistan

Tutte le mosse della Cina in Kazakistan.

 

Il fatto che la Cina abbia apertamente sostenuto il Kazakistan nella repressione posta in essere recentemente non può più essere letto come una scelta di non interferenza nelle questioni interne.

Infatti il Kazakistan riveste un significato economico di grande importanza per la Cina: l’esportazione di gas dal Kazakistan è infatti di grande importanza per il Dragone. Inoltre, negli ultimi anni la Cina ha fatto investimenti di centinaia di milioni di dollari in diversi settori: dall’ingegneria chimica all’uso agricoltura fino alle infrastrutture.

Non va dimenticato a questo proposito che la Cina è anche il più grande partner per quanto riguarda il settore dell’esportazione: nel 2020 il commercio bilaterale ha raggiunto la cifra di 20 miliardi di dollari USA.

Un’altra ragione per la quale la Cina non può assumere un atteggiamento di neutralità nei confronti delle questioni interne del Kazakistan riguarda la sua posizione geografica: infatti questo paese è uno snodo cruciale per realizzare la Nuova via della seta.

Sul fronte del settore militare, la sinergia fra le due nazioni è iniziata nel lontano 1993 e via via si è concentrata nel contrasto al terrorismo islamico anche attraverso la cooperazione con l’organizzazione di Shanghai.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore