skip to Main Content

“Scienze in Atto”, la Social Innovation per la scuola secondo Eni

Eni

Portare la scienza in teatro. E’ l’idea portata avanti da Eni, in collaborazione con Teatro Coccia e il Centro Ricerche Donegani.

Per i latini il termine “ars” aveva una doppia valenza. Da un lato traduceva la parola greca “techne”, il “saper fare”, la “tecnica”, ma anche “scienza”; dall’altro indicava quello che noi indichiamo oggi come “arte” nel senso umanistico del termine. L’assenza di un dualismo nel mondo classico tra “arte” e “scienza”, spazzato via da Descartes e ribadito dalla rivoluzione scientifica del seicento, torna a rivivere oggi in un progetto di “social innovation” promosso da Eniscuola in collaborazione con il Teatro Coccia di Novara e il Centro Ricerche Donegani.

Il progetto prende il nome di “Scienze in Atto” e si propone di tradurre le informazioni scientifiche sotto forma di arte. Spettacoli teatrali, cortometraggi e racconti musicali diventeranno un nuovo strumento di divulgazione di temi scientifici. L’iniziativa si propone di fornire competenze trasversali alle materie scolastiche conciliando in un’unica dimensione la redazione di testi scientifici, la drammatizzazione di testi, la regia e il montaggio. Cercando di trovare una soluzione a un problema sociale come quello dell’abbandono scolastico e di colmare il gap in materie scientifiche che separa gli studenti italiani da quelli europei, l’iniziativa punta a creare una nuova modalità di comunicazione scientifica capace di far breccia nelle menti dei ragazzi.

Convolti in “Scienze in Atto” sono gli studenti di scuole superiori di Novara che, supportati da due tutor, un drammaturgo, un esperto di divulgazione scientifica e i ricercatori del Centro Donegani, elaboreranno dei testi teatrali su un argomento scientifico da loro scelto. Tutti i lavori saranno messi in scena da attori professionisti nella cornice di Teatro Coccia, gioiello inaugurato il 22 dicembre del 1888 dal grande direttore Arturo Toscanini.

Con alle spalle un’esperienza ormai trentennale, il progetto Eniscuola di Eni è diretto a portare nelle scuole italiane e internazionali la cultura dell’energia e dell’ambiente. La linea seguita è quella dell’edutainment dove la multimedialità e l’uso dei social si innestano a tematiche scientifiche. Al progetto “Scienze in Atto” collaborerà anche uno dei più prestigiosi centri di industriale in Europa: il Centro Ricerche Donegani. Contraltare artistico è la Fondazione Teatro Coccia che da anni insegna alla collettività e ai giovani la passione per le arti, la musica e lo spettacolo. Ecco come la “Social Innovation” è riuscita a riunire l’antica idea di arte.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore