.Lifestyle / Tendenze, Lifestyle, Mondo

Chi sono i Millennials?

di

Millennials
Millennials

Ecco i ‘Millennials’ gli 11,2 milioni di italiani nati tra gli anni Ottanta e Duemila che già dall’infanzia hanno avuto l’opportunità di avere a che fare con internet. Quali sono le abitudini di questa generazione?

Generazione perennemente connessa, ha abitualmente in mano uno smartphone… anzi molto più smart e meno phone. Chi sono i ‘Millennials’? Ce lo fa scoprire la ricerca di Yahoo! commissionata a Nielsen. Prima di tutto sono giovani – conta l’anagrafico e non lo spirito- di un’età compresa tra i 18 e 34, nativi o seminativi digitali che sin da piccoli hanno avuto a che fare con internet e le sue potenzialità. 11,2 milioni di giovani italiani nati tra gli anni Ottanta e gli anni Duemila che giusto o sbagliato che sia hanno adattato tempo e abitudini con gli strumenti messi a disposizione dalla tecnologia. Della ‘vita prima di internet’? Nessun ricordo e qualora ci fosse è nascosto bene in qualche anfratto del cervello.

I ‘Millenalis’ hanno uno smartphone, certo tutti lo hanno, ma i ‘Millennials’ lo utilizzato per oltre la metà del tempo per navigare, o utilizzare funzioni online… chi l’ha detto d’altronde che si debba chiamare o mandare sms? Il 76% della generazione ‘Millennials’ è perennemente connesso e ogni mese trascorre online 66 minuti e 34 secondi, ovviamente per la maggior parte del tempo da dispositivi mobile. Lo smartphone è un’appendice del loro corpo e cumulativamente ci trascorrono 2 ore e 41 minuti ogni giorno (forse il dato è da rivedere). Così, tra social network, chat e app sono connessi a Internet il 69% del tempo.

Le applicazioni senza connessione a internet? Non piacciono ai ‘Millennials’, tanto che le app offline – come la fotocamera – vengono utilizzate solo per il 17% del tempo. Telefonare, mandare sms? Roba vecchia, le funzioni telefoniche vengono utilizzate solo per il 14% del tempo. Spendaccioni. I ‘Millennials’ hanno un’alta propensione alla spesa, scegliendo per il 69% in autonomia i prodotti da acquistare, nonostante la crisi. Dove vivranno mai i ‘Millennials’? Il 55% vive con mamma e papà e non sempre lo fanno per esigenze economiche. Il 26% di questi lo farebbe per avere un miglior stile di vita, mentre il 17% semplice non ha voglia di caricarsi sulle spalle la gestione di una casa. Il 16% ha deciso di levare le tende e andare a vivere da solo, un altro 13% percento ha messo su famiglia con figli annessi, mentre il restante 16% ha messo su famiglia, di bimbi non se ne parla. Sarà colpa dello smartphone?

Millennials

Famiglia Millennials

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati