.Lifestyle / Tendenze, Apple watch, Lifestyle, Mondo

L’ Apple watch è pronto al lancio.

di

Apple Watch
Apple Watch

Finisce il countdown, l’Apple Watch è pronto al lancio. Dal palco di Yerba Buena Tim Cook ha definitivamente sciolto le riserve sul gadget più atteso dell’anno. Cosa c’è ancora da sapere?

Dopo una lunga presentazione Tim Cook ha svelato insieme alle ultime novità della casa, gli ultimi dettagli riguardanti gli Apple Watch. Cassa in acciaio inox e alluminio anodizzato, svariate combinazioni di colori per i cinturini, possibilità di personalizzazione del display. Cosa c’è da sapere sull’ultima scommessa di casa Apple?

Date: Il nuovo orologio sarà disponibile in 9 paesi dal 24 aprile con preordinazioni aperte dal 10 aprile. Ancora non abbiamo la data delle sbarco in Italia, bisognerà aspettare qualche settimana in più e probabilmente riusciremo a vederlo a polso di qualcuno da maggio.

Prezzo: Lo smartwatch sarà disponibile in tre versioni Sport, Silver e Space grey e in due dimensioni. Il modello sport da 38 mm costerà 349 dollari, quello da 42 mm 399 dollari. Il modello con la scocca in acciaio inox avrà un prezzo da 599 a 1099 dollari per il modello da 42 mm e da 549 a 1049 per quelli da 38 mm.

Apple Watch Edition l’orologio con la scocca da 18 carati avrà invece un prezzo non certo accessibile: 10.000 dollari.  

Cosa sarà possibile fare con l’Apple Watch? Utilizzabile grazie ai comandi touch, ma anche mediante l’assistente vocale Siri, l’orologio darà la possibilità di ricevere ogni tipo di notifica su chiamate, messaggi, social network. Sarà anche possibile effettuare pagamenti sfruttando l’Apple Pay poggiando il dispositivo sui pos, ma anche controllare il meteo, andamento delle azioni. Come gli altri classici orologi sfrutterà tecnologia Bluetooth e wireless, ovviamente attraverso il supporto di uno smartphone.

Salute: Il nuovo arrivo di Cupertino avrà inoltre la possibilità di monitorare battito cardiaco e altri parametri, sancendo definitivamente l’attenzione della casa californiana per la salute.

Attraverso la piattaforma Research Kit sarà possibile raccogliere monitorare ed elaborare enormi quantità di dati come glucosio, disturbi cardiovascolari, l’asma, il morbo di Parkinson, addirittura il tumore al seno e altre malattie.

 Autonomia: Nota stonata la durata della batteria. Tim Cook promette 18 ore di autonomia con “normale utilizzo”.

Apple watch

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati