.Lifestyle / Tendenze, Lifestyle, Mondo

Ai giovani piace il vigneto. Il vino traina l’agricoltura

di

 

Il vino, infatti, non aspetta il job acts di Matteo Renzi. Il settore enologico è tra i settori che stanno trainando di più la crescita del settore agricolo nell’ultimo anno. Gli occupati sono circa 1,2 milioni che si dividono nell’intera filiera di uno dei settori più accattivanti per i giovani, under 40. La vita nelle cantine, nei campi di vite sta conquistando una fascia di età alla ricerca di nuova occupazione, che coniughi una vita più sana (ma non meno faticosa) con la soddisfazione di vedere realizzato qualcosa di buono, e di bello.

Per questo la Coldiretti durante il Vinitaly di Verona che si sta svolgendo in questi giorni ha promosso la creazione di uno sito web che conterrà una banca dati dove sarà possibile incrociare la domanda e l’offerta in materia di lavoro nel settore enologico. Secondo quanto ha dichiarato Coldiretti, infatti la stima di crescita del settore del vino potrebbe aggirarsi attorno all’8% in cinque anni, portando alla creazione di circa 100 mila posti di lavoro. Due giovani su tre, stando a quello che dicono le ricerche di Coldiretti, sognano di lavorare in un vigneto.

Sarà possibile tramite lo strumento che Coldiretti ha ideato e ha messo in pista informarsi su stage, tirocini ed esperienze di apprendistato che precedono l’entrata vera e propria nel mondo del lavoro. Da segnalare infine i dati di consumo del vino che stando alle ultime rilevazioni sono diminuite del 7%, un segnale negativo preoccupante, perchè il peggiore di tutti i tempi.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati