Advertisement skip to Main Content

Taiwan

Tutti gli scazzi fra Taiwan e Cina sugli istituti di ricerca

L'articolo di Giuseppe Gagliano

 

Dopo il recente rapporto dei media dell’infiltrazione da parte di un regime comunista cinese delle università e degli istituti di ricerca di Taiwan, il Ministero dell’Istruzione di Taiwan ha chiesto al gruppo di andarsene immediatamente.

Il ministro dell’Istruzione si è impegnato a fare un’ispezione completa di college e università per violazioni simili.

Secondo un rapporto della Central News Agency, l’8 novembre, il Ministero dell’Istruzione di Taiwan ha chiesto all'”Hsinchu Office of the Cross-Strait Tsinghua Research Institute” di lasciare immediatamente i locali della National Tsing Hua University (NTHU) di Taiwan.

L’istituto, posto in essere congiuntamente dal governo municipale Xiamen del regime cinese e dall’Università Tsinghua di Pechino, si è impegnato nella ricerca e sviluppo tecnologico, nell’acquisizione di talenti, negli investimenti e in altre imprese. Il suo background ufficiale cinese ha attirato molta attenzione.

Taiwan svolge un ruolo importante nell’industria manifatturiera di circuiti integrati a semiconduttore, mentre gli Stati Uniti stanno istituendo un sistema di sicurezza globale della catena di approvvigionamento. Se il mondo accademico di Taiwan è stato infiltrato da un governo straniero, ciò metterà a repentaglio la posizione di Taiwan nella catena di approvvigionamento industriale globale.

Back To Top