Innovazione

Facebook punta al dating per guerreggiare con Tinder e Meetic

di

Facebook entra nel mondo degli appuntamenti: viene lanciato oggi negli Stati Uniti il servizio Dating per scovare l’anima gemella

Non bastava Re dei Social network, Facebook punta alla corona di Regina di cuori. Oggi Facebook farà il suo debutto nel mondo degli appuntamenti online: negli Stati Uniti parte infatti Facebook dating. La gara con le app di appuntamenti come Tinder, Bumble e OKCupid è iniziata. D’altronde, come racconta lo stesso fondatore Mark Zuckerberg in un post, tanti utenti già usavano Facebook per trovare marito/moglie.

One of my favorite things about building Facebook is I can walk through almost any city in the world and people will…

Geplaatst door Mark Zuckerberg op Donderdag 5 september 2019

NON SOLO AMICIZIA, FACEBOOK DIVENTA UN’APP DI INCONTRI

Disponibile già dall’anno scorso in gran parte del Sud America, Sud-Est asiatico e in Canada, Facebook dating arriva oggi negli Stati Uniti.  L’app mira a facilitare la ricerca dell’amore, “aiutandoti ad avviare relazioni significative attraverso le cose che hai in comune, come interessi, eventi e gruppi” e aiutandoti a creare un profilo “più autentico”.

UN SERVIZIO DISTINTO DAL SOLITO FACEBOOK

Gli utenti che scelgono di affidarsi a Facebook Dating dovranno creare un profilo Facebook separato. Non è possibile scorrere, ma Facebook ti indirizzerà ad altri utenti che hanno aderito al servizio e potrai commentare il profilo di qualcuno o toccare il pulsante “Mi piace” per far loro sapere che sei interessato.

Dunque Facebook Dating non mostra agli utenti i propri amici di Facebook e offre inoltre alle persone la possibilità di rimuovere gli amici degli amici dai potenziali “match”.

Puoi anche impedire a determinate persone su Facebook di vedere il tuo profilo su Facebook Dating.

“LA COTTA SEGRETA”

La funzione Secret Crush ti consente di matchare le persone che conosci su Instagram/Facebook. Per impostazione predefinita, Facebook non ti abbinerà ai tuoi amici di Facebook, ma la funzione Secret Crush offre agli utenti l’opportunità di farlo. Se scegli di usarlo, puoi selezionare nove dei tuoi amici di Facebook o follower di Instagram e, se qualcuno di loro ha un profilo su Facebook Dating, riceverà una notifica che lo avvisa che qualcuno ha una “cotta” per lui. Se ti aggiungono alla loro lista di Secret Crush, allora è un match. In caso contrario, non sapranno mai che sei stato tu ad avere la cotta. Una funzione quest’ultima già sperimentata con successo dalla popolare app di incontri Tinder.

L’INTEGRAZIONE CON INSTAGRAM

Nonostante Zuckerberg abbia già parlato di integrazione tra Facebook e Instagram, al momento il ruolo dell’app di condivisione foto nel servizio di appuntamenti sarà limitato alla funzione “Secred Crush”. Tuttavia, sarà possibile per gli utenti collegare foto selezionate da Instagram ai loro profili di appuntamenti (come già fanno Tinder e Bumble, ndr).

Se gli utenti scelgono di incorporare alcune delle loro foto di Instagram nel loro profilo di appuntamenti, Facebook nasconderà comunque i loro nomi utente per impedire ad altri utenti di trovarli nell’app di condivisione di foto.

Entro la fine dell’anno, la società consentirà agli utenti la possibilità di incorporare le loro stories su Instagram e Facebook nel loro profilo Dating.

IN EUROPA DALL’ANNO PROSSIMO

Nel 2018 l’app è stata lanciata in 19 paesi, tra cui Canada, Cile e Singapore. Gli europei di Facebook invece dovranno aspettare l’inizio del prossimo anno per iscriversi a Facebook Dating.

FACEBOOK PRENDE UNA PRECAUZIONE PER LA SICUREZZA

Il gruppo di Menlo Park spera di conquistarsi punti in più dagli utenti grazie ad alcune funzionalità relative alla sicurezza. Tra queste spicca la possibilità, aggiunta di recente, di condividere la posizione di un appuntamento con alcuni amici stretti di Facebook come precauzione.

LA SOLITA VECCHIA QUESTIONE DELLA PRIVACY

È Facebook Dating ma sembra del tutto separato dal vecchio caro Facebook: come dicevamo gli amici non vengono mostrati come potenziali corrispondenze e puoi bloccare preventivamente le persone. Nessuno su Facebook saprà che stai usando Facebook Dating. Ma sotto sotto, sembra che ogni parte del servizio sia integrata con le altre proprietà di Facebook (come la possibilità di integrare foto da Instagram), il che a sua volta fornisce a Facebook sempre più dati personali per indirizzare potenzialmente gli utenti con annunci pubblicitari.

MARK PARTE IN VANTAGGIO

Da oggi la concorrenza a Tinder, Bumble, OkCupid e Meetic è ufficialmente iniziata. Come nota Axios, tutte le app e i siti Web di incontri utilizzano le informazioni fornite dagli utenti, dalla loro posizione ai loro gusti e antipatie, per suggerire potenziali corrispondenze. Su questo fronte il social ha potenzialmente più dati utente a disposizione di chiunque altro perché li sta accumulando dai suoi utenti da anni. Senza dimenticare che al momento Facebook conta un bacino utenti di 2,4 miliardi di persone.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati