Innovazione

Iannone, chi è (e cosa farà) il nuovo capo di eBay

di

eBay

Come e perché il direttore operativo di Walmart per l’e-commerce negli Stati Uniti, Jamie Iannone, diventerà il nuovo ceo di eBay. 

 

Dopo un anno e mezzo eBay ha un nuovo capo. Lunedì il consiglio di amministrazione della piattaforma di e-commerce ha nominato ceo il direttore esecutivo di Walmart Jamie Iannone.

Secondo Reuters, la società di e-commerce affronta la pressione dell’investitore attivista Starboard Value per scuotere il management. Iannone succederà infatti a Devin Wenig, che ha lasciato eBay a settembre.

Wenig ha rassegnato le dimissioni da eBay per la pressione di due investitori attivisti, Elliott Management (il fondo americano azionista tra l’altro di Tim-Telecom Italia) e Starboard Value. Le azioni di eBay sono aumentate di oltre il 2% lunedì pomeriggio.

CHI È IANNONE

Iannone inizierà ufficialmente il 27 aprile. Il ceo ad interim Scott Schenkel assumerà invece il ruolo di Senior Advisor fino al 19 giugno 2020, “soggetto a risoluzione anticipata o estensione fino al 30 settembre 2020”. Schenkel era stato Cfo di eBay fino a settembre quando ha assunto l’incarico di ceo ad interim dopo la brusca partenza di Devin Wenig.

Iannone ha avuto un ruolo chiave nella strategia digitale di Walmart. Gli è stato attribuito il merito di aumentare l’adesione e le vendite online di Sam’s Club, la filiale basata sull’affiliazione di Walmart. Alla fine di febbraio, è stato promosso a guidare l’attività di e-commerce di Walmart negli Stati Uniti.

IL RITORNO IN EBAY

In realtà, quello di Iannone è un gran ritorno in eBay: dal 2001 al 2009 aveva gestito varie divisioni della piattaforma di e-commerce tra cui ricerca globale, esperienza dell’acquirente ed esperienza di acquisto su misura.

MA UN’AZIENDA PIÙ PICCOLA

Ma ora Iannone si troverà a dirigere un’azienda più piccola rispetto a come l’ha lasciata. Di recente eBay ha venduto la divisione StubHub per 4 miliardi di dollari e probabilmente venderà anche Classifieds, la divisione di pubblicità classificata.

I CAMBI AL VERTICI DECISI DA STARBOARD

Un nuovo capoazienda esterno come richiesto dal fondo attivista Starboard come ricorda il Sole 24 Ore. “Esattamente come chiedeva il fondo attivista: un mese fa Starboard, che detiene poco più dell’1% delle azioni di eBay, aveva chiesto un nuovo capoazienda preso dall’esterno e aveva annunciato l’intenzione di inserire 4 director nel board di eBay composto da 14 membri.”

TUTTE LE MOSSE DETTATE DAGLI HEDGE FUND

Iannone succederà dunque a Devin Wenig, che ha lasciato eBay a settembre. Wenig ha rassegnato le dimissioni dal suo ruolo di eBay di fronte alla pressione di due investitori attivisti, Elliott Management (il fondo americano azionista tra l’altro di Tim-Telecom Italia) e Starboard Value. Gli hedge fund hanno spinto la società a rivedere il proprio portafoglio e prendere in considerazione la vendita di attività, tra cui le citate StubHub e Classifieds, per aumentare il valore delle azioni.

Wenig aveva spiegato il suo passo indietro in un tweet, dicendo che “non era sulla stessa lunghezza d’onda del mio nuovo consiglio”.

Circa due mesi dopo, eBay ha annunciato che stava vendendo StubHub al venditore di biglietti svizzero Viagogo per circa 4 miliardi di dollari.

Thomas Tierney, presidente del cda della piattaforma, ha dichiarato in un comunicato stampa che Iannone rappresenta “il ceo ideale per guidare il prossimo capitolo di eBay sulla crescita e il successo”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati