Innovazione

Facebook e Whatsapp abbandonano (e affondano) Blackberry

di

blackberry

Una decisione pesante per le casse di Blackberry: Facebook e Whatsapp, due tra le App più scaricate al mondo, abbandonano il sistema operativo di Blackberry

Facebook abbandona Blackberry. La decisione del social network più utilizzato al mondo è stata comunicata nelle scorse ore con un post su Twitter di Lou Gazzolla, Senior Marketing Manager dell’azienda di telefonia. ‘Siamo delusi, come lo sono molti utenti che amano questa applicazione’, ha commentato Gazzolla. Il vecchio client Facebook per i sistemi operativi BB OS 7.1 e BB10 sarà disponibile fino al 31 marzo 2016. Da quella data, gli utenti non potranno più utilizzarlo.

Facebook affonda Blackberry?

La scelta di Facebook costringerà tutti i possessori di un dispositivo Blackberry ad accedere alla piattaforma creata da Mark Zuckerberg soltanto tramite web. Si tratta di una scelta davvero radicale, soprattutto se si pensa che molti utenti del social lo utilizzano esclusivamente tramite dispositivo mobile (basti pensare che l’80% dei ricavi del social sono legati alla pubblicità su Facebook Mobile). Ora ci si chiede: i possessori di Blackberry si accontenteranno di accedere solo da web, prendendo la notizia come pretesto per disintossicarsi dal social, o non rinunceranno all’accesso illimitato a Facebook e sceglieranno di cambiare il proprio smartphone?

Difficile sapere cosa decideranno i possessori, ma è facile immaginare, invece, cosa faranno tutti coloro che dovranno acquistare un nuovo dispositivo. Chi non vorrà rinunciare a Facebook sul proprio telefono intelligente opterà per un dispositivo che supporti l’applicazione. La scelta di Facebook peserà, non poco, nelle casse dell’azienda canadese, che vedrà inevitabilmente calare le vendite, già in calo per la concorrenza dei marchi cinesi come Huawei, Lenovo e Xiaomi.

WhatsApp

Anche Whatsapp ha abbandonato Blackberry

Ad abbandonare il sistema operativo di Blackberry è stato, qualche giorno fa, anche Whatsapp.  ‘Abbiamo combattuto affinché Facebook e WhatsApp cambiassero idea ma, al momento la loro decisione è irremovibile’, ha affermato Gazzolla.

L’app di messaggistica dovrebbe abbandonare anche i dispositivi Nokia S40, Nokia Symbian S60, Windows Phone 7.1, Android 2.1 e 2.2, a partire dalla fine del 2016.

“Anche se sono stati una parte importante della nostra storia, questi dispositivi mobili non offrono il tipo di capacità delle quali abbiamo bisogno per espandere le caratteristiche della nostra app in futuro”, hanno fatto sapere da WhatsApp. “Questa è stata una decisione dura da prendere, ma è quella giusta per dare agli utenti modi migliori per restare in contatto con amici, familiari e persone amate utilizzando WhatsApp”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati