Innovazione

Enrico Resmini, chi è il nuovo capo del Fondo per l’innovazione voluto da Cdp

di

Fondo Nazionale Innovazione

Ecco il curriculum di Enrico Resmini, amministratore delegato del Fondo Nazionale Innovazione: Invitalia Ventures Sgr

Sarà Enrico Resmini l’amministratore delegato del Fondo Nazionale Innovazione. E’ l’indicazione comunicata ieri dalla Cassa depositi e prestiti (controllata dal Mef e partecipata dalle fondazioni bancarie).

Con la nomina di Resmini entra quindi nell’operatività il “fondo nazionale di innovazione”, denominato Invitalia Ventures Sgr anche perché eredita in parte fondi e funzioni della sgr di Invitalia (società del Tesoro) Il fondo ha una dotazione che potrà arrivare fino a 1 miliardo e sarà a supporto dell’innovazione.

Ecco il curriculum di Enrico Resmini:

Enrico Resmini è nato a Oakland (USA), è sposato e ha tre figli.

Resmini è partner di EY.

Dal 1995 in McKinsey & Company Italy, a partire dal 2005 ha ricoperto il ruolo di Partner guidando importanti progetti nei settori delle Telecomunicazioni e dei Media. Laureato in ingegneria aeronautica, ha conseguito un Master in Business Administration presso l’Insead di Fontainebleau.

Entrato in Vodafone nel 2012, Resmini ha ricoperto il ruolo di Direttore Residential, con la responsabilità dei servizi di telefonia fissa di Vodafone dedicati alle famiglie italiane.
Vanta una lunga esperienza nel campo della consulenza strategica.

Enrico Resmini è stato Direttore Ultrabroadband, Wholesale and Strategy di Vodafone Italia da settembre 2014, con l’incarico di guidare i progetti di trasformazione aziendale, l’evoluzione della banda ultralarga e l’offerta wholesale, insieme alla definizione delle strategie di medio e lungo periodo dell’azienda in Italia e Presidente della Fondazione Vodafone Italia. E’ membro del Comitato Esecutivo da settembre 2012.

ECCO TUTTE LE NOMINE DI CDP

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati