skip to Main Content

Cosa farà Engineering con l’americana Movilitas

Engineering Cybertech

Tutti i piani di Engineering con l’acquisizione della società americana Movilitas

 

Engineering, società informatica italiana specializzata in software per le imprese e le amministrazioni pubbliche, ha annunciato di aver acquisito Movilitas, azienda statunitense che offre tecnologie e consulenza per la digitalizzazione delle catene di approvvigionamento. L’operazione è stata realizzata dalla filiale di Engineering negli Stati Uniti, Engineering USA, attiva nel paese dal 2017.

LEADERSHIP NELL’INDUSTRIA 4.0

In un comunicato, Engineering afferma di aver raggiunto l’obiettivo di “posizionarsi tra gli operatori di riferimento per lo sviluppo di progetti Industry 4.0 in America”. Con il termine Industria 4.0 ci si riferisce all’inserimento di tecnologie per l’automazione, di infrastrutture cloud e di sistemi di analisi dati per ottimizzare e far evolvere i processi produttivi.

COSA HA DETTO IL CEO IBARRA

L’amministratore delegato di Engineering, Maximo Ibarra, ha parlato dell’acquisizione di Movilitas come di un’operazione “coerente con la nuova fase che Engineering ha intrapreso” per potenziare la sua presenza internazionale. “Intendiamo continuare a investire in nuove tecnologie e in competenze per guidare la sfida della trasformazione digitale per imprese, pubblica amministrazione, cittadini”, ha aggiunto.

L’ACQUISIZIONE DI MOVILITAS

A seguito dell’operazione, Engineering avrà il 100 per cento di Movilitas. La mossa si inserisce in una strategia di acquisizioni che ha l’obiettivo di integrare all’interno di Engineering più realtà leader nei vari segmenti di riferimento del gruppo. In questo caso specifico, la società afferma che l’acquisizione di Movilitas andrà a “integrare l’offerta della divisione Industries eXcellence Global”, rivolta alle aziende e  focalizzata sull’ottimizzazione dei processi di ideazione, realizzazione e vendita dei prodotti.

COSA FA MOVILITAS

Movilitas ha sede nel Maryland, sulla costa orientale degli Stati Uniti, e offre consulenza e tecnologie per lo sviluppo di smart supply chain. Ovvero di catene di approvvigionamento più “intelligenti” attraverso il miglioramento delle operazioni di gestione delle scorte, la tracciabilità dei prodotti e l’ottimizzazione delle fasi di progettazioni e produzione attraverso simulazioni e previsioni.

GLI OBIETTIVI DI ENGINEERING

Il gruppo guidato da Ibarra ha un team di cinquecento persone, alle quali si aggiungeranno le duecento di Movilitas. Grazie all’acquisizione, il gruppo afferma di poter rafforzare la sua presenza in Europa, Americhe e Asia, con l’obiettivo di triplicare il fatturato nel segmento di mercato dell’Industria 4.0 e superare i 200 milioni di euro entro il 2026.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore