Innovazione

Digno Rafre lo smartphone lavabile con acqua e sapone

di

Digno Rafre

Sviluppato dai giapponesi di KDDI Digno Rafre è capace di resistere ad oltre 700 lavaggi in acqua corrente.
Siete spaventati dai batteri e dalla sporcizia che si accumula sullo smartphone? Una società giapponese ha sviluppato qualcosa che fa a caso vostro: Digno Rafre il primo dispositivo nella storia della telefonia che può essere lavato con acqua e sapone.

Smartphone impermeabili come CAT B15Q di Caterpillar, Sony Xperia Z1 Compact, Thl 6 Pro o Kyocera Brigadier sono disponibili da tempo sul mercato ma nessuno di questi è in grado di resistere ad un lavaggio minuzioso. A dichiarare la guerra a colonie di batteri e allo sporco più ostinato è la società di telecomunicazioni KDDI con Digno Rafre, l’unico smartphone pensato per sopportare un bagno di sapone. Il dispositivo – atteso in Giappone per la prossima settimana – è a detta degli sviluppatori in grado di resistere a oltre 700 lavaggi.

Nello spot pubblicitario dal sapore d’antan, un bambino fa cadere Digno Rafre su un piatto condito con il ketchup, la madre, ci perdonino le femministe, rassicura la famiglia dicendo che non c’è nulla da preoccuparsi per delle macchie rosse mentre insapona il telefono sotto l’acqua corrente. Il gadget in vendita a 21.600 Yen (circa 161 €) è principalmente rivolto ai genitori che vorrebbero mantenere pulito lo smartphone per i propri figli. La società ha avvertito tuttavia che sono supportati solo certi tipi di schiuma.

https://www.youtube.com/watch?v=Vc6eNqoLeQs

 

Smartphone, un covo di batteri ma niente allarmismi

Studi scientifici hanno dimostrato che sullo schermo del nostro smartphone possono prosperare l’80% dei comuni batteri umani. Tra questi lo Pseudomonas aeruginosa resistene agli antibiotici, il Clostridium difficile responsabile di diarrea e irritazione al Colon, Staphylococcus aureus che può causare infezioni sulla pelle, Staffilococchi coagulasi negativi che potrebbero causare infezioni sanguigne, Streptococco responsabile di varie infezioni dalle polmoniti al tratto urinario, Escherichia Coli causa di vomito e diarrea ma anche Coliformi, Corynebacterium all’origine delle difteriti, Candida e vari tipi di muffe. Non bisogna però cedere agli allarmismi, per l’eliminazione dei batteri più comuni che si annidano su tablet e smarphone è sufficiente un panno in microfibra umido o nei casi più gravi salviette imbevute di candeggina. Se la cosa può ulteriormente rassicurarvi all’inizio di quest’anno è stato presentato al CES un di Gorilla Glass antibatterico capace di inibire batteri e funghi al momento utilizzato sul dispositivo ZTE Axon.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati