Advertisement skip to Main Content

Nvidia

Tutti i maxi-stipendi dei Ceo di Nvidia, Google, Apple, Microsoft e Meta

L'amministratore delegato di Nvidia ha ricevuto un compenso di 34 milioni di dollari, il 60% in più su base annua. Gli altri Ceo delle grandi compagnie tecnologiche americane, invece, hanno visto i loro compensi generalmente calare. Tutti i numeri

Nell’anno fiscale 2024 Jensen Huang, l’amministratore delegato di NVIDIA, la più grande azienda di semiconduttori al mondo per valore di mercato, ha ricevuto un compenso totale di 34,2 milioni di dollari. Il suo compenso o è cresciuto del 60 per cento rispetto al precedente, da 21,4 milioni, ed è parecchio più alto anche di quello dell’anno fiscale 2022, da 23,7 milioni.

L’aumento è il frutto degli ottimi guadagni riportati da NVIDIA in borsa, dove il suo titolo è cresciuto del 95,8 per cento in un anno, stimolato dalla forte domanda di semiconduttori in grado di alimentare i sistemi di intelligenza artificiale.

GLI STIPENDI DEGLI ALTRI AMMINISTRATORI DELEGATI DELLE BIG TECH

Nel 2023 l’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, ha ricevuto uno stipendio di 3 milioni di dollari – lo stesso del 2022 e del 2021 – per un compenso totale di 63,2 milioni, in calo rispetto all’anno precedente.

Il salario di Mark Zuckerberg, amministratore delegato di Meta (la società che possiede Facebook, Instagram, WhatsApp e Threads), è stato invece di appena 1 dollaro nel 2023. Gli “altri compensi” ricevuti, però, sono ammontati a 24,4 milioni di dollari. Zuckerberg è una delle persone più ricche al mondo: come scrive il New York Post, dal 2013 il suo stipendio è stato di 11 dollari in tutto, ma solo nei primi quattro mesi del 2024 il suo patrimonio è cresciuto di 47 miliardi di dollari.

Il compenso di Satya Nadella, amministratore delegato di Microsoft, è stato di 48,5 milioni di dollari nell’anno fiscale 2023, in calo rispetto ai 54,9 milioni del 2022 e ai 49,8 milioni del 2021.

Andy Jassy di Amazon ha visto ridursi il proprio compenso totale del 12 per cento nel 2023, a 29,2 milioni di dollari (contro i 33,2 milioni dell’anno precedente). La paga base è stata di 365.000 dollari.

L’amministratore delegato di Alphabet (la società madre di Google), Sundar Pichai, ha ricevuto un compenso totale di 226 milioni di dollari nel 2022, legato principalmente alle azioni: il suo salario è stato infatti di 2 milioni.

Back To Top